La più grande compagnia pubblica di mining di Bitcoin

Chi sono i più grandi minatori di criptovalute e come stanno affrontando l’inverno delle criptovalute?

Società minerarie di bitcoin hanno visto le loro valutazioni crollare mentre il prezzo del bitcoin (BTC) è nel bel mezzo di un mercato ribassista, riducendo i margini di profitto dei suoi creatori.

La performance dell’exchange traded fund (ETF) Valkyrie Bitcoin Miners (WGMI) mostra fino a che punto il valore dell’attività di mining di criptovalute è stato influenzato. All’11 novembre, il fondo era scambiato di oltre il 70% al di sotto del prezzo di lancio di febbraio 2022.

Qual è il più grande società pubblica di mining di bitcoin e come fanno a resistere alla tempesta? Qui diamo un’occhiata ai maggiori titoli minerari per capitalizzazione di mercato.

Cos’è il mining di bitcoin?

Il mining di bitcoin implica la risoluzione di enigmi matematici per elaborare transazioni blockchain bitcoin e guadagnare premi. Eseguendo questo compito, vengono creati nuovi token BTC e i minatori vengono pagati per i loro sforzi, attrezzature e bollette dell’elettricità.

È necessario un hardware sofisticato per estrarre bitcoin in modo redditizio poiché la difficoltà dei puzzle aumenta per ridurre la velocità con cui si espande l’offerta di asset. Le più grandi società di mining di bitcoin possiedono migliaia di dispositivi che risolvono i problemi più velocemente di un essere umano. L’importo totale dei token BTC che ricevono in cambio è considerato profitto dell’azienda.

Il costo di gestione delle grandi società di mining di bitcoin include l’elettricità necessaria per alimentare i dispositivi, la manutenzione dei costosi sistemi di raffreddamento delle fattorie minerarie, il personale e altri costi operativi comuni a qualsiasi azienda.

Nel 2022, il settore del mining di bitcoin è entrato in uno dei peggiori mercati ribassisti da quando l’asset digitale è emerso nel 2009 quando un rallentamento delle condizioni macroeconomiche in tutto il mondo ha spinto il valore di BTC al livello più basso in 20 mesi, a partire dai primi di novembre.

Nel frattempo, gli sviluppi specifici del settore come il crollo dell’ecosistema Terra e della rete Celsius, insieme alla crisi di liquidità di FTX, hanno danneggiato il prezzo di BTC, inviando onde d’urto attraverso i mercati delle criptovalute.

Qual è il tuo sentimento su BTC/USD?

Vota per vedere come si sentono i trader!

La più grande compagnia pubblica di mining di bitcoin

Allora, qual è la più grande compagnia di mining di bitcoin pubblica? Di seguito è riportato un elenco dei più grandi minatori per capitalizzazione di mercato di SocietàMarketCap dati all’11 novembre

Marathon Digital Holdings (MARA)

Marathon Digital (MARA) è il primo titolo nell’elenco delle società di mining di bitcoin. La società è un’ex attività di esplorazione di uranio e vanadio che si è trasformata in mining di bitcoin dopo che la società si è fusa con Global Bit Ventures nel 2017. Entro la fine del 2021, la società avrebbe catturato il 2,1% dell’hash rate globale di bitcoin.

Marathon ha strutture in South Dakota, Nebraska, Montana e Texas. La società mira ad alimentare i suoi impianti di mining di bitcoin con fonti di energia rinnovabile entro la fine dell’anno fiscale 2022.

Alla fine del 2021, Marathon aveva 8.115 BTC di riserva, di cui 4.794 detenuti in un fondo di investimento. A quel punto questi asset valevano circa $ 346 milioni, ma probabilmente ora valgono meno poiché il valore di BTC è fortemente diminuito nel 2022. Durante lo stesso periodo, la società ha generato un fatturato totale di $ 150,46 milioni, ma ha subito una perdita di $ 85,09 m.

Inoltre, Marathon ha un debito a lungo termine di 728,40 milioni di dollari su un patrimonio totale di 760,09 milioni di dollari, inclusi 268,52 milioni di dollari in contanti ed equivalenti. Sembra essere la società di mining di criptovalute più indebitata della lista.

Blockchain antisommossa (RIOT)

Riot Blockchain (RIOT) è un altro titolo delle più grandi società di mining di bitcoin quotate in borsa. L’azienda offre le sue strutture anche ad altre grandi imprese minerarie in modo che possano stabilire le proprie fattorie sfruttando l’infrastruttura proprietaria dell’azienda.

La principale località mineraria di Riot è a Rockdale, in Texas. La società gestiva 30.907 piattaforme minerarie alla fine del 2021 e all’epoca aveva 4.884 token BTC in riserva per un valore di $ 159,54 milioni.

Alla fine di quest’anno, la società ha generato ricavi per 213,24 milioni di dollari, la maggior parte dei quali proveniva dalla sua attività mineraria proprietaria. Ha inoltre registrato una perdita netta di $ 7,93 milioni, non ha debiti a lungo termine e vanta $ 312,32 milioni in contanti e mezzi equivalenti.

Canaan (CAN)

Canaan (CAN) è una società cinese che ha stabilito una filiale nelle Isole Cayman per offrire le sue azioni ordinarie a investitori con sede negli Stati Uniti tramite American Depositary Shares (ADS). L’azienda produce piattaforme di mining di criptovalute dal 2013 per società di mining di bitcoin con il marchio Avalon.

Ad oggi, l’azienda ha sviluppato nove piattaforme minerarie, inclusa la prima generazione delle sue unità A1246, che sono state rilasciate nel 2020. Il minatore sviluppa anche applicazioni basate sull’intelligenza artificiale.

Alla fine del 2021, Canaan aveva 346 dipendenti, ha generato entrate per 1,42 miliardi di dollari – la maggior parte dei quali proveniva dalla vendita dei suoi impianti minerari di punta – e ha registrato una perdita netta di 1,02 miliardi di dollari. La società inoltre non ha segnalato debiti a lungo termine e disponeva di liquidità e mezzi equivalenti per $ 421,23 milioni.

Capanna mineraria 8 (HUT)

Fondata nel 2017, Hut 8 (HUT) è una delle più antiche società di mining di bitcoin del Nord America. La società ha sede nella Columbia Britannica, in Canada, e, oltre alla sua attività mineraria primaria, offre anche servizi di elaborazione alle istituzioni.

Secondo il suo sito Web dell’11 novembre, la società dispone di tre strutture di data mining di risorse digitali, cinque data center multi-tier per l’elaborazione ad alte prestazioni, oltre 400 clienti per le sue soluzioni di elaborazione avanzate e 7.078 token BTC riservati al 31 maggio 2022 .

Alla fine del 2021, Hut 8 ha generato ricavi per 173,77 milioni di dollari e una perdita netta di 72,71 milioni di dollari. Inoltre, l’azienda ha un debito a lungo termine di $ 24,2 milioni e liquidità e mezzi equivalenti di $ 140,13 milioni.

Estrazione di cifratura (CIFR)

Cipher (CIFR) è l’ultimo nella nostra lista delle cinque maggiori società di mining di bitcoin. Cipher è un’azienda industriale in rapida crescita con attività negli Stati Uniti. Nel febbraio 2022, la società ha iniziato a gestire la sua prima struttura nel paese e prevede di attivare altri due o quattro siti che potrebbero essere completamente alimentati da energia rinnovabile.

Cipher è una società di pre-ricavi. Nell’intero anno 2021, la società ha registrato perdite nette per 72,15 milioni di dollari, non aveva debiti a lungo termine e ha registrato liquidità ed equivalenti per 209,84 milioni di dollari. La società è diventata pubblica nell’agosto 2021 attraverso una fusione con una società di acquisizione per scopi speciali (SPAC) chiamata Good Works.

Nell’agosto 2021 ha firmato accordi con Bitmain Technologies e SuperAcme Technologies per acquisire rispettivamente 27.000 e 60.000 minatori. Una parte di questa attrezzatura dovrebbe essere operativa entro il 2022. Tuttavia, gli ultimi rapporti trimestrali dell’azienda non hanno ancora mostrato alcun guadagno. Le operazioni minerarie di Cipher avranno sede ad Alborz, in Texas, dove è stata costruita la sua prima struttura.

La linea di fondo

Nota che l’attuale elenco dei più grandi minatori di bitcoin può cambiare al variare dei prezzi delle singole azioni. Pertanto, questi dati non devono essere utilizzati come sostituti della propria ricerca. Fai sempre la tua due diligence, studiando in dettaglio i fondamenti e le caratteristiche tecniche dell’azienda, guardando le ultime notizie e un’ampia gamma di commenti degli analisti.

Ricorda, le performance passate non garantiscono rendimenti futuri. E non scambiare mai denaro che non puoi permetterti di perdere.

Domande frequenti

Quante sono le società di mining di bitcoin?

L’elenco fornito da SocietàMarketCap, l’11 novembre, ha monitorato il valore delle 16 maggiori società pubbliche di mining di bitcoin. Potrebbero esserci altre società minerarie quotate in borsa che non sono quotate perché troppo piccole. Inoltre, ci sono molte società di mining di bitcoin che sono entità private le cui azioni non sono quotate in borsa.

Quali sono le famose società di mining di bitcoin?

Le cinque maggiori società di mining di bitcoin, all’11 novembre, erano Marathon Digital (MARA), Riot Blockchain (RIOT), Canaan (CAN), Hut 8 (HUT) e Cipher (CIFR), dati da SocietàMarketCap si è presentato

Dovrei investire in società di mining di bitcoin?

Il fatto che le azioni di bitcoin mining siano giuste per te dipende dalla tua tolleranza al rischio, dagli obiettivi di investimento e da altri fattori personali. Ricorda, bitcoin (BTC) è altamente volatile e le società che lo estraggono sono soggette alle oscillazioni dei prezzi della criptovaluta veterana. Fai sempre la tua due diligence prima di investire. E non investire mai denaro che non puoi permetterti di perdere.

Lettura correlata

Valuta questo articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *