La squadra della Coppa del Mondo del Galles ha annunciato con nove stelle della Premier League nella finale di 26 uomini | Calcio | Gli sport

Daniel James e Neco Williams sono solo due delle stelle della Premier League nominate nella rosa finale del Galles per la prossima Coppa del Mondo in Qatar. Rob Page ha annunciato mercoledì sera il gruppo di 26 uomini che rappresenterà il Galles sul palcoscenico più grande del mondo in un evento, con la loro squadra nazionale di calcio destinata a partecipare alla loro prima Coppa del Mondo dal 1958.

Gareth Bale dovrebbe dare l’esempio per il Galles dopo aver vinto la Coppa MLS con la LAFC all’inizio di questo mese e sarà sull’aereo con un certo numero di giocatori della Premier League mentre cercheranno di rendere orgoglioso il loro paese nelle prossime settimane. Il stopper del Nottingham Forest Wayne Hennessy e Danny Ward del Leicester City sono stati nominati come due dei tre portieri della rosa, mentre l’esterno del Tottenham Ben Davies guida un forte gruppo difensivo che include anche Williams, Joe Rodon ed Ethan Ampadu.

Joe Allen, Jonny Williams e Aaron Ramsey sono tra i centrocampisti regolari convocati da Page, che farà affidamento anche su alcuni attaccanti della Premier League per realizzare i gol del Galles in Qatar. L’attaccante del Leeds James, l’ala del Fulham Harry Wilson e il tiratore scelto del Bournemouth Kieffer Moore sono in rosa insieme all’attaccante del Forest Brennan Johnson, che è entrato in scena come un grande talento per club e nazionale dall’inizio della scorsa stagione.

Non c’è spazio nella rosa del Galles per l’attaccante dei Rangers Rabbi Matondo, tuttavia, mentre artisti del calibro dell’attaccante del Wigan Athletic Nathan Broadhead e dell’esterno dell’Ipswich Town Wesley Burns sono stati trascurati nonostante siano stati in giro negli ultimi anni. Page ha insistito dopo aver nominato la sua ultima squadra di 26 uomini che ha scelto di lasciare Matondo fuori a causa della sua mancanza di minuti regolari in Scozia, con il 22enne che non ha ancora segnato per il suo nuovo club da quando è arrivato dalla squadra tedesca dello Schalke. l’estate.

APPENA IN: ‘Harry Kane ha bisogno di andare al Bayern Monaco’ scherza Alan Shearer

“E ‘stato un momento frustrante per lui”, ha detto Page. “Penso che stesse giocando il suo miglior calcio quando era in Belgio. Se giocasse settimana dopo settimana, segnando gol e creando occasioni come se fosse in Belgio, sarebbe davvero difficile prendere una decisione per me”.

Page ha deciso di evitare grandi sorprese nella selezione del contingente del Galles per recarsi in Qatar alla fine di questo mese, con il centrocampista veterano Allen in rosa nonostante i gravi dubbi sull’infortunio prima dell’annuncio di mercoledì.

“Gli stiamo dando tutte le opportunità per essere in forma, non c’era modo che non lo avrei mai nominato tra i 26”, ha spiegato Page. “E’ sull’erba. Sta procedendo come vogliamo e gli daremo tutte le possibilità per essere in forma per la prima partita.

“L’ho chiamato qualche giorno fa per dirgli che ha 26 anni solo per togliergli quella pressione. Se è in forma, gioca. È un ragazzo anziano, ha anche molta esperienza nei tornei di calcio e conosce il gioco. dentro e fuori e questo è molto importante.

NON PREOCCUPARTI

“Quindi sto buttando tutto. È come Joe Ledley probabilmente nel 2016, quando Cookie [Chris Coleman] c’era quella situazione con un ragazzo esperto in cui voleva entrare, perché aveva bisogno di lui come figura chiave in quella squadra. Per me non c’è differenza con Joe”.

Page ha anche espresso le sue opinioni sul fatto che Bale sarà ancora una volta l’uomo che farà la differenza per il Galles all’inizio dei Mondiali, aggiungendo: “Ha giocato tutti i minuti che avremmo voluto? Probabilmente no, ma non preoccuparti me.Ha dimostrato più e più volte quando indossa la maglia gallese, non importa quanti minuti giochi a livello nazionale, produce sempre.

“Nelle grandi occasioni si presenterà sempre, prospererà e si divertirà. Nessuna domanda su di lui oggi. È con lo staff, in campagna e non vede l’ora di andare. Avrà un effetto sul gioco immediatamente e quando i manager avversari vedono il suo nome sulla scheda della squadra che conosceranno. La forza di persone come Gareth è che consegnano sempre”.

Vuoi le ultime notizie sulla Premier League non appena le pubblichiamo Sport Espresso? Unisciti al nostro gruppo Facebook cliccando qui.

La rosa del Galles è al completo

Portieri: Wayne Hennessey, Danny Ward, Adam Davies.

Difensori: Ben Davies, Ben Cabango, Tom Lockyer, Joe Rodon, Chris Mepham, Ethan Ampadu, Chris Gunter, Neco Williams, Connor Roberts, Sorba Thomas.

Centrocampisti: Joe Allen, Matt Smith, Dylan Levitt, Joe Morrell, Jonny Williams, Aaron Ramsey.

Attaccanti: Harry Wilson, Rubin Colwill, Gareth Bale, Kieffer Moore, Mark Harris, Brennan Johnson, Daniel James.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *