Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore in Windows

Il prompt dei comandi è un’interfaccia testuale in Windows che consente di inviare comandi per eseguire varie attività. Le persone di solito lo chiamano riga di comando, shell o anche con il nome del file. E mentre il prompt dei comandi potrebbe non essere facile da usare come l’interfaccia utente grafica di Windows, ti offre un maggiore controllo sul tuo sistema.


Alcuni comandi, tuttavia, richiedono privilegi a livello di amministratore per funzionare correttamente. Con questo in mente, ecco alcuni modi semplici e veloci per aprire il prompt dei comandi come amministratore in Windows.


Per eseguire il prompt dei comandi come amministratore, puoi utilizzare la funzione di ricerca di Windows. Ecco come farlo:

  1. Premere Vittoria + Q sulla tastiera per aprire la ricerca di Windows.
  2. Digita “Prompt dei comandi” nella casella di ricerca.
  3. Scegliere Esegui come amministratore dal riquadro di destra.
    Esegui il prompt dei comandi utilizzando la ricerca di Windows

  4. Potrebbe esserti richiesto di confermare la tua identità; in tal caso, fare clic .

Una volta fatto, il prompt dei comandi si aprirà con privilegi di amministratore. Da lì, puoi inserire tutti i comandi che desideri; ricorda solo che avranno pieno accesso al sistema, quindi usali con saggezza!

2. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore utilizzando la finestra di dialogo Esegui

Se devi eseguire il prompt dei comandi come amministratore in Windows 11, puoi farlo utilizzando la finestra di dialogo Esegui. I passi sono come segue:

  1. spingere il Vinci + R sulla tua tastiera.
  2. Nella finestra di dialogo Esegui, digitare “cmd” nel campo e quindi premere Ctrl + Maiusc + Invio.
    Eseguire il prompt dei comandi utilizzando il comando Esegui

  3. Questo aprirà il prompt dei comandi con privilegi di amministratore. Da qui, puoi inserire tutti i comandi che devi eseguire.

Se devi chiudere il prompt dei comandi, digita semplicemente “exit” e premi Invio sulla tastiera. Questo chiuderà il programma e ti riporterà al desktop.

3. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore tramite il menu di accesso rapido

Se usi regolarmente il prompt dei comandi, ci sono buone probabilità che tu debba eseguirlo di tanto in tanto come amministratore. Fortunatamente, Microsoft ha semplificato questa operazione in Windows 11.

Per eseguire il prompt dei comandi come amministratore, procedi come segue:

  1. spingere il Vinci + X tasti della tastiera.
  2. Quindi scegli Terminale (amministratore) dal menu visualizzato.
    Esegui il prompt dei comandi tramite il menu di accesso rapido

  3. Se vedi un messaggio di controllo dell’account utente, fai clic su di esso .
  4. Quindi, premere CTRL+MAIUSC+2 per visualizzare la pagina del prompt dei comandi con privilegi elevati.

4. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore dal menu Start

Questo è uno dei modi più popolari per aprire quasi tutti i programmi Windows. Per aprire un prompt dei comandi con accesso come amministratore, attenersi alla seguente procedura:

  1. Clicca il Iniziare pulsante nell’angolo inferiore sinistro dello schermo.
  2. Quindi, fai clic su “Tutte le app” nell’angolo in alto a destra.
  3. Scorri verso il basso e seleziona Strumenti di Windows dalla lista.
    Apri la politica di sicurezza locale utilizzando il menu Start

  4. Ora fai clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.
    Esegui il prompt dei comandi attraverso il menu Start

  5. Se sullo schermo viene visualizzato UAC, fare clic su continuare.

5. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore tramite Task Manager

Task Manager è uno strumento che ogni utente di Windows dovrebbe conoscere. Questo è un ottimo modo per vedere quali programmi sono in esecuzione sul tuo computer e quante risorse stanno utilizzando contemporaneamente. Se devi eseguire un prompt dei comandi come amministratore, puoi farlo aprendo Task Manager.

Tutto quello che devi fare è seguire i passaggi seguenti:

  1. Apri Task Manager (vedi come aprire Task Manager) e seleziona Esegui una nuova attività.
  2. Nella finestra “Crea una nuova attività”, seleziona la casella “Crea questa attività con privilegi di amministratore”.
  3. Digita “cmd” (senza virgolette) nel campo “Apri”.
    Apri il prompt dei comandi tramite Task Manager

  4. Clic OK per avviare il prompt dei comandi come amministratore.

6. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore utilizzando il pannello di controllo

Un altro modo per eseguire il prompt dei comandi come amministratore è utilizzare il Pannello di controllo. Puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Avvia il Pannello di controllo. Per questo, puoi cercarlo e selezionare il risultato dalla parte superiore dell’elenco. Puoi anche fare riferimento alla nostra guida sui diversi modi per aprire il Pannello di controllo sul tuo dispositivo Windows.
  2. Una volta che sei nel Pannello di controllo, imposta Visualizza per Icone grandi o Piccole icone.
  3. Ricerca Strumenti di Windows e cliccaci sopra.
  4. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.
    Esegui il prompt dei comandi attraverso il menu Start

7. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore tramite Esplora file

C’è una barra degli indirizzi nella finestra Esplora file che può essere utilizzata per aprire il prompt dei comandi come amministratore. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. spingere il Vittoria + E chiave per avviare Esplora file (consulta come aprire Esplora file di Windows per ulteriori metodi.)
  2. In Esplora file, accedere a: C:\Windows\System32.
  3. Vai alla barra di ricerca accanto alla barra degli indirizzi e cerca “cmd”.
  4. Una volta trovato il file eseguibile, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Esegui come amministratore.
    Apri il prompt dei comandi tramite Esplora file

  5. Quando l’UAC appare sullo schermo, fare clic su continuare.

8. Come eseguire il prompt dei comandi come amministratore utilizzando il collegamento sul desktop

La creazione di un collegamento dedicato per un prompt dei comandi con privilegi elevati è una mossa intelligente se si eseguono frequentemente comandi che richiedono privilegi di amministratore. Per iniziare, segui questi passaggi:

  1. spingere il Vittoria + E tasto di scelta rapida per aprire la finestra di Fire Explorer.
  2. Nella finestra Esplora file, vai a C:\Windows\System32.
  3. Quindi, digita “cmd” nella barra di ricerca e premi Invio.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato della ricerca e selezionare Mostra più opzioni > Crea collegamento.
    Crea un collegamento sul desktop per aprire il prompt dei comandi

  5. Windows chiederà la tua conferma prima di farlo, quindi fai clic .
  6. Ci sarà un collegamento sul desktop del tuo computer. Per aprire il prompt dei comandi con accesso amministratore, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Esegui come amministratore.

Se lo desideri, puoi anche creare un collegamento personalizzato sul tuo PC Windows 11. Puoi farlo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionando Nuovo > Scorciatoie. Nella finestra “Crea collegamento”, digita “cmd.exe” e fai clic Prossimo.

Specificare il nome del collegamento e fare clic Fine. Una volta che hai fatto questo, fai clic con il tasto destro su di esso e seleziona Esegui come amministratore per avviare il prompt dei comandi con diritti di amministratore. Se il controllo dell’account utente viene visualizzato sullo schermo e viene richiesta l’autorizzazione, fare clic su .

9. Come aggiungere il prompt dei comandi alla barra delle applicazioni e aprirlo con diritti di amministratore

Se stai cercando un modo per semplificarti la vita quando si tratta di utilizzare il prompt dei comandi, assicurati di provare questo metodo in Windows 11.

  1. Apri il menu Start e cerca “cmd”.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi e selezionare Aggiungi alla barra delle applicazioni.
    Aggiungi Prompt dei comandi alla barra delle applicazioni

  3. Ora vai sulla barra delle applicazioni e fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del prompt dei comandi.
  4. Fare clic destro su Prompt dei comandi di nuovo e scegli Esegui come amministratore.
    Aggiungi il prompt dei comandi alla barra delle applicazioni

In questo modo non devi preoccuparti di ritrovarlo.

Esegui prompt dei comandi elevati come un professionista

L’esecuzione del prompt dei comandi è piuttosto semplice, ma alcune attività richiedono privilegi elevati. Questa guida ti mostrerà diversi metodi per aprire il prompt dei comandi come amministratore senza alcun problema. Quindi, dai un’occhiata e facci sapere quale metodo funziona meglio per te.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *