Depay può comportare un addebito nei Paesi Bassi

Avendo perso la Coppa del Mondo 2018 dopo essere arrivato terzo nell’edizione 2014, puoi dire l’Olanda – o dovrebbe essere l’Olanda? – avere un rapporto sulle montagne russe con il torneo. Dopo aver raggiunto la finale nel 1974, 1978 e 2010, detengono il record di essere stati secondi classificati il ​​maggior numero di volte senza vincere il torneo.

Louis van Gaal ha instillato una sensazione simile che ha portato al terzo posto nel 2014 quando gli olandesi si sono qualificati da un difficile girone della Nations League che includeva Belgio e Galles. Stanno cercando di andare lontano con l’attuale raccolto di talenti alla Coppa del Mondo 2022.

Il nostro pessimo commerciante Dylan Walsh ti guida attraverso cosa aspettarti dalla squadra olandese del Gruppo A.

NUOVO A PADDY POWER NOTIZIE?

Record di qualificazione ai Mondiali 2022 dei Paesi Bassi

Gli olandesi si sono qualificati per il torneo in modo relativamente semplice, riprendendosi da una sconfitta a sorpresa contro la Turchia nella partita di apertura prima di rimanere imbattuti per il resto della stagione. Hanno concluso con un differenziale reti di +25, ne hanno segnati 33 e ne hanno subiti otto (quattro dei quali sono arrivati ​​​​nella sconfitta iniziale). Memphis Depay è stato capocannoniere (12) e produttore di assist (sei) per la qualificazione generale.

Chi è il sovrano dei Paesi Bassi?

Louis van Gaal ha molta esperienza internazionale, avendo guidato gli olandesi al terzo posto ai Mondiali del 2014 ed è ancora una figura più popolare del suo predecessore Frank De Boer, che ha supervisionato una brutta campagna per gli Europei terminata negli ottavi di finale uscendo dalla Repubblica Ceca. Ha una percentuale di vittorie molto buona del 73% e attualmente sono imbattuti nel suo periodo attuale.

C’è molto ottimismo nel campo olandese. Conosciuto per la sua personalità schietta, Van Gaal è stato molto esplicito sul fatto che il Qatar abbia ospitato il torneo, definendolo “ridicolo” e per “motivi commerciali”. Tieni d’occhio le sue conferenze stampa del torneo, sicuramente forniranno alcuni momenti che vale la pena guardare!

La squadra olandese della Coppa del Mondo

Gli olandesi hanno giocato un 3-4-1-2 o 4-3-3 con un giocatore creativo in buca e terzini o due ali che supportano Depay in attacco. Van Gaal ha alternato giovinezza ed esperienza e ha dimostrato di essere più che disposto a dare una possibilità a qualcuno se lo merita. Virgil van Dijk è un vero antipasto con Stefan De Vrij, Matthijs De Ligt e Nathan Ake che forniscono un supporto esperto.

Jurrien Timber, Jordan Teze e Tyrell Malacia sono i prossimi difensori all’interno della rosa. Denzel Dumfries fornisce una minaccia offensiva come terzino esterno sia per il club (Inter) che per la nazionale. Ha segnato due gol e assistito una volta nella loro campagna della Nations League.

A centrocampo, gli olandesi si affidano a Frenkie De Jong mentre fa spuntare palloni con Davy Klaassen, Teun Koopmeiners e Steven Berghuis che giocano più ruoli centrali o di centrocampo offensivo al suo fianco. Tutto dipende da Depay e dal talentuoso giovane Cody Gakpo, che forniscono una minaccia d’attacco in futuro.

Giocatore chiave dei Paesi Bassi

Con 12 gol e sei assist nelle qualificazioni, Memphis Depay è il giocatore più importante dei Paesi Bassi. Ha avuto un’estate difficile in cui non era chiaro se sarebbe rimasto al Barcellona, ​​ma ha trascorso una discreta prima stagione con i catalani, segnando 12 gol in 20 partenze.

È anche l’attaccante più esperto nei loro ranghi, con Wout Weghorst che ha avuto una corsa indifferente per Burnley la scorsa stagione prima di trasferirsi al Besiktas dopo la retrocessione, e Cody Gakpo con solo nove presenze (al momento della scrittura) per la nazionale. Se gli olandesi dovessero andare lontano nel torneo, ti aspetteresti che Depay continui la sua forma.

Paesi Bassi da tenere d’occhio

Un obiettivo del Manchester United, dell’Arsenal e dell’ultimo minuto di Southampton e Leeds in estate, Cody Gakpo ha perso l’occasione di mostrare le sue abilità in Premier League in questa stagione, ma se continua la sua prima stagione al PSV, potrebbe essere una stella emergente per la Coppa del Mondo invernale. Ha iniziato la stagione alla grande, segnando otto gol nelle prime sette partite da titolare con il PSV, con l’allenatore Ruud van Nistelrooy che ha elogiato il 23enne per la sua concentrazione. Gakpo scoprirà che un buon torneo aiuterà le sue possibilità di fare quel grande passo a gennaio o nell’estate del 2023.

Prospettive della Coppa del Mondo dei Paesi Bassi

L’Olanda è fortemente favorita per passare al Gruppo A, dove affronta una squadra del Senegal priva di creatività, una squadra mediocre dell’Ecuador che non ha stelle eccezionali e il Qatar, ospite jolly. Se avanzeranno come vincitrici dei gironi, probabilmente nel prossimo turno affronteranno gli Stati Uniti o il Galles, che dovrebbero anche aspettarsi di superare.

Una volta raggiunta questa fase, la qualità degli avversari dovrebbe essere molto più alta e un’apparizione in semifinale sarebbe considerata un torneo di successo per gli olandesi. Sono ancora abbastanza giovani e se Depay subisce un grave infortunio, faticano nelle zone di attacco del campo.

Nonostante questo, l’imbattibilità di Louis van Gaal nel suo terzo periodo come allenatore olandese ti farà non cancellarli come un cavallo oscuro per vincere tutto.

Suggerimenti per le scommesse sui Mondiali di Olanda

RITORNO

La strada per i quarti di finale è abbastanza buona e devono solo vincere un’altra partita per farla scattare. Se giocano in qualsiasi forma, ci sono buone probabilità che raggiungano questo o più. PAESI BASSI FASE DI ELIMINAZIONE: SEMIFINALI

EVITARE

Gli olandesi sono una squadra molto offensiva e hanno segnato in tutte le partite di qualificazione e in Nations League contro avversari molto forti (Germania e Belgio due volte). Li sosterrò per ottenere un gol in tutte le loro partite mentre avanzano nel torneo. PAESI BASSI ‘UNERS’ IN QUALSIASI GIOCO

Registri dei vincitori della Coppa del Mondo olandese 2022

Calendario dei Mondiali 2022 dei Paesi Bassi

21 novembre, 16:00: Senegal contro l’Olanda (ITV)

25 novembre, 16:00: Olanda contro Ecuador (ITV)

29 novembre, 15:00: Olanda contro Qatar (ITV)

*Tutti i prezzi sono aggiornati nei nostri sgargianti widget, mentre le probabilità di copia sono accurate al momento della pubblicazione ma sono soggette a modifiche

Leggi di più

Le ultime quote di calcio sono oggi su PaddyPower.com

La guida Paddy Power per un gioco d’azzardo più sicuro: tutto ciò che devi sapere

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *