Avviso di tempesta nel Regno Unito: Met Office mette in allerta le regioni di tutti e 4 i paesi per venti fino a 70 mph | Periodo | notizia

Forti venti fino a 70 mph e forti piogge sono ora al centro di tre distinti avvisi meteorologici gialli del Met Office, ciascuno che copre ampie parti del sud-ovest dell’Inghilterra, Londra e il sud-est, il Galles, l’Irlanda del Nord e una parte della Scozia nord-occidentale. Le allerte sono state diramate questa mattina ma saranno attivate solo in tarda serata, quando una serie di “condizioni autunnali sfavorevoli” prenderanno piede in alcune parti del Paese. A più di 17 aree di autorità locali nel sud-ovest e nel Galles è stato detto di fare attenzione a vento e pioggia, con possibilità di grandine e fulmini. Il Met Office ha dichiarato: “Una fascia di pioggia e raffiche di vento si sposterà a est lunedì notte. Per la maggior parte, questo sarà solo un altro periodo di condizioni autunnali normali e sgradite.

“Tuttavia, alcuni brevi periodi di pioggia molto forte e vento molto forte sono possibili con raffiche di 50-60 mph a volte e forse 70 mph su alcune coste esposte e 20 mm di pioggia entro un’ora. C’è anche la possibilità di grandine e fulmini in alcune aree come rischio aggiuntivo”.

Dice che ci sarà un breve periodo di pioggia molto forte e venti leggeri che potrebbero causare alcuni ritardi dalle 18:00 a mezzanotte in queste aree, che potrebbero estendersi anche all’Hampshire, Londra e il sud-est.

Avverte di potenziali interruzioni di corrente, ritardi nei trasporti pubblici e veicoli con sponde alte. È probabile che anche il trasporto in traghetto subisca interruzioni durante questo periodo.

Nel nord-ovest della Scozia, ci sarà un’allerta meteo separata per pioggia dalle 15:00 fino a mezzanotte, che coprirà Dumfries e Galloway, Scottish Borders, East Ayrshire, South Ayrshire e South Lanarkshire.

Il Met Office ha dichiarato: “Le forti piogge di questo pomeriggio e di questa sera, che cadono su un terreno saturo, dovrebbero causare alcune inondazioni localizzate. Sono previsti accumuli diffusi di 15-25 mm nell’area di allerta con 50 mm di possibile per alcuni siti ad altitudini più elevate”.

Dice che i servizi di autobus e treni potrebbero subire ritardi, con spruzzi e potenziali allagamenti sulle strade che causano condizioni avverse per i conducenti. L’allagamento di alcune case e attività commerciali è “probabile”, ha affermato il meteorologo.

I consigli per coloro che si preparano a una tempesta vanno dal mettere al sicuro oggetti liberi intorno alla casa, come scale o qualsiasi cosa che possa essere lanciata attraverso le finestre, e parcheggiare le auto in garage o senza alberi, muri e recinzioni.

Se i camini sono in cattive condizioni, verrà chiesto alle persone di spostare i letti da dove potrebbero crollare.

LEGGI DI PIÙ: Gli inglesi devono affrontare 44 avvisi di inondazione poiché il Met Office emette un avviso di pioggia gialla

Ora ci sono 31 allarmi di inondazione in tutta l’Inghilterra, con anche cinque allarmi di inondazione attivi. In Scozia ci sono due allarmi di alluvione e in Galles ce ne sono altri quattro. Alcuni di questi risalgono al fine settimana, quando forti piogge hanno continuato a colpire gran parte della Gran Bretagna.

Ma date le ultime previsioni, è improbabile che si fermi fino a domani, quando l’Agenzia per l’ambiente sarà convinta che i livelli dei fiumi non stiano per scoppiare.

Nonostante gli avvisi siano stati declassati entro mezzanotte, il Met Office prevede ancora almeno altre 48 ore di pioggia in arrivo. Le previsioni per oggi fino a venerdì recitano: “Forte piogge in alcuni punti mercoledì, con periodi di sole o sereno nel mezzo, che si attenuano più tardi. Pioggia per le aree nord-occidentali giovedì e venerdì, più asciutte più a sud e ad est; diventando molto miti e ventose”.

Ma entro la fine della settimana, parti del sud-est potrebbero ritrovarsi con condizioni instabili negli ultimi 10 giorni. Le previsioni a lungo termine mostrano che le temperature sono destinate a salire – con alcuni meteorologi che insistono sul fatto che vedrà il mercurio salire fino a 18°C.

Non farlo passare:
Rishi avverte che il gigante del Mare del Nord minaccia l’esodo del Regno Unito a causa del conto inaspettato [REVEAL]
Incredibile storia di come è stata trovata la tomba del tesoro d’oro di Tutankhamon [INSIGHT]
Asteroide d’oro del valore di £ 9 quadrilioni preso di mira dalla NASA [REPORT]

Le prospettive a lungo termine del Met Office continuano: “Venerdì dovrebbe essere prevalentemente nuvoloso con pioggia e pioggerella, alcuni più pesanti e persistenti a ovest e nord-ovest con possibilità di forti tempeste. Rimanendo asciutto, ventoso e mite altrove.

“È probabile che nel fine settimana si sviluppi una spaccatura nord-ovest-sudest, portando condizioni instabili a nord-ovest e clima più mite nelle parti meridionali. È probabile che rovesci, pioggia e venti più forti colpiscano il nord-ovest, con un rischio continuo di tempeste.

“Verso la fine della stagione, questi rovesci potrebbero essere spinti a sud-est e causare condizioni meteorologiche più instabili in altre parti del Regno Unito. Allo stesso modo, le condizioni di siccità nel sud-est potrebbero a volte raggiungere il nord, ma rimanere generalmente più asciutte nel sud-est. Rimanendo mite su tutta la linea, in particolare durante la notte. “

Le temperature stanotte rimarranno tra gli 11 e i 12°C in tutto il paese, il che significa che forti acquazzoni non porteranno condizioni fredde. Queste temperature dovrebbero rimanere per tutta la settimana, con giovedì notte che vedrà un leggero calo durante la notte a 8°C.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *