‘Possa vivere per sempre’


In un momento in cui molte persone criticano Musk e la sua acquisizione su Twitter, il più ricco imprenditore di criptovalute sostiene pubblicamente il controverso miliardario. I loro interessi sono sia ideologici che finanziari.


È stato un anno difficile per i miliardari delle criptovalute, che hanno visto il loro patrimonio netto crollare durante le vendite primaverili ed estive. Ma la versione di Elon Musk su Twitter li fa sorridere di nuovo.

In Musk e nelle sue promesse di portare la “libertà di parola” su Twitter, i leader crittografici di tendenza libertaria vedono uno spirito affine. E con l’entusiasmo di Musk per le criptovalute (incluso il suo amore per il token dogecoin meme), alcuni vedono luccicanti speranze che Twitter svilupperà funzionalità di pagamento delle criptovalute o includerà altri elementi “Web3”.

“Penso che Elon sia fantastico e siamo così fortunati ad averlo sul nostro pianeta”, ha scritto il venture capitalist e investitore in bitcoin Tim Draper in Forbes in una e-mail. (Draper è caduto dai ranghi dei miliardari all’inizio di quest’anno quando i prezzi dei bitcoin sono crollati). “Credo che voglia salvare il pianeta con Tesla, assicurarsi che possiamo uscire di qui con SpaceX e ora consentire tutta la libertà di parola su Twitter, e sta facendo tutto ciò che fa soldi, quindi può farlo con successo. Spero che vive per sempre”.

Un altro degli altri più grandi cheerleader di Musk è Changpeng Zhao, fondatore e CEO di Binance. L’exchange di criptovalute ha investito $ 500 milioni questo mese per aiutare Musk a rendere Twitter privato per ben $ 44 miliardi (cosa che Musk ha accettato, in parte, perché ha visto l’opportunità di fare uno scherzo sull’erba).

“Twitter è una piattaforma di libertà di parola, che è globale [and] molto importante,” CZ, come è noto, disse CNBC all’inizio di questa settimana. “Vogliamo supportare gli imprenditori forti; Elon Musk è un uomo d’affari molto potente”.

CZ, chi? Forbes le stime valgono 17,4 miliardi di dollari, ci sono altri motivi per sostenere l’acquisizione di Twitter da parte di Musk. “Vogliamo assicurarci che le criptovalute abbiano un posto al tavolo per la libertà di parola”, ha affermato CZ CNBC. “Vogliamo aiutare a portare Twitter su Web3 quando saranno pronti”.

Secondo Owen Lau, analista azionario di Oppenheimer & Co., l’investimento di Binance offre a CZ un vantaggio nell’influenzare le future incursioni crittografiche di Twitter. “CZ ha sicuramente un vantaggio qui”, ha detto Lau. “Ehi [else] può scrivere un assegno da 500 milioni di dollari?”

CZ non ha approfondito i dettagli su come Binance, che sta affrontando molteplici indagini da parte di varie autorità statunitensi per accuse di riciclaggio di denaro e altri reati finanziari, intende collaborare con Twitter. Non è stato possibile raggiungere CZ e Binance per un commento.

Brian Armstrong, il miliardario cofondatore e CEO di Coinbase, è un altro fan della visione di Musk. “L’acquisto di Twitter da parte di Elon è una grande vittoria per la libertà di parola e probabilmente cambia la traiettoria del mondo più di quanto la maggior parte delle persone creda”, ha twittato Armstrong ad aprile, quando l’accordo. “Twitter è in molti modi a monte dei media e della cultura, e sta andando in una direzione molto pericolosa con la censura”, ha aggiunto Armstrong (che nel 2020 ha vietato le discussioni politiche nella sua azienda).

Armstrong non sembra aver cambiato idea negli ultimi mesi. “Niente da aggiungere oltre ai tweet di Brian”, ha scritto un portavoce di Coinbase Forbes quando è stato chiesto un aggiornamento sull’opinione di Armstrong. Armstrong non ha rilasciato alcuna dichiarazione da quando Musk ha rilevato Twitter.

I miliardari di bitcoin Cameron e Tyler Winklevoss si sono incoraggiati ancora di più. Cameron schiaffeggiato quelle società hanno già ricevuto dollari pubblicitari da Twitter a causa dell’acquisizione di Musk e hanno affermato che Musk “aveva in programma di curare” i mali della piattaforma, come la sua “censura politicamente motivata”. E suo fratello strisciato a coloro che si lamentavano dei piani di Musk di addebitare $ 8 al mese per un assegno blu, dicendo che il vecchio valore di ottenere un assegno blu era di essere “amici di bevute con qualcuno che ha continuato a lavorare su Twitter e che puoi chiedere un favore”.

Michael Saylor, investitore bitcoin e fondatore di MicroStrategy, una società di software che detiene anche 130.000 bitcoin nel suo bilancio, ha anche approvato la commissione per l’assegno blu di Musk, twittato, “Se non paghi per il prodotto, il prodotto sei tu.” Anche Saylor twittato un’immagine di Musk che libera l’uccello blu da una gabbia su Twitter, è stata ricondivisa più di 7.000 volte.

Nel frattempo, Sam Bankman-Fried, fondatore di FTX (un rivale di Binance), non ha molte speranze che Musk trasformi Twitter in un rifugio crittografico. In effetti, Bankman-Fried ha rifiutato l’opportunità di investire in Twitter proprio per questo motivo, disse alla folla di Vertice iconoclasta di Forbes partecipanti alla conferenza questa settimana.

“Abbiamo finito per passare perché alla fine stavamo valutando se voleva un partner crittografico che aiutasse con i pagamenti Web3”, ha detto Bankman-Fried, aggiungendo: “È vero che le nostre visioni qui sono complementari e che c’era qualcosa che ho potrebbe aggiungere qualcosa? Non mi sentivo come se fosse successo.

In ogni caso, Bankman-Fried insiste che è “ancora entusiasta” dell’assunzione di Musk. “C’è molto vantaggio in quello che sta facendo”, ha detto il fondatore di FTX. “Mi fido di lui per correre con la sua visione e ne sono molto entusiasta”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *