Diversificare con oro, bitcoin e altri asset decentralizzati

Per quanto posso vedere, gli asset decentralizzati non sono mai stati più attraenti di quanto lo siano ora. Ciò include , e , e puoi anche creare un caso per oggetti da collezione come l’art.

Per “decentralizzato”, intendo che questi beni non sono emessi da un’autorità centrale. Non sono responsabili. Nessun banchiere centrale prende la decisione di produrre più oro o argento. Nessun ministro delle finanze ha ordinato di rallentare o accelerare la produzione di Bitcoin.

Gli investitori si sono diversificati in oro e argento per decenni per limitare la loro esposizione all’esecuzione irregolare delle politiche monetarie e fiscali. Come ho condiviso con voi il mese scorso, gli investitori hanno acquistato più monete d’oro American Eagle e American Buffalo tra gennaio e settembre di quest’anno che in qualsiasi altro momento dal 1999.

Credo che questo sia in gran parte un riflesso dell’aspra opinione degli americani sullo stato dell’economia e sullo squilibrio che vedono nelle politiche monetarie e fiscali.

Monete d’oro US Mint in vendita

Per le stesse ragioni, sempre più investitori si stanno diversificando anche in Bitcoin, un asset il cui sistema di pagamento si basa sulla “prova crittografica piuttosto che sulla fiducia”. Questo è dal whitepaper Bitcoin di Satoshi Nakamoto, pubblicato 14 anni fa.

Il punto di Satoshi sulla fiducia è la chiave dell’idea di decentramento. In quanto utenti della valuta fiat emessa dal governo, non abbiamo altra scelta che fidarci delle decisioni economiche e finanziarie dei responsabili politici, che possono influenzare in modo significativo il valore della nostra valuta.

Gli Stati Uniti spendono di più per gli interessi che per i militari

Guarda dove ci ha portato la cattiva gestione fiscale e finanziaria. Il debito totale degli Stati Uniti ora si attesta a un insondabile $ 31 trilioni, o circa un quarto di milione di dollari per contribuente statunitense. Il debito rappresenta oltre il 121% dell’intera economia statunitense. Ciò significa che per ogni dollaro che gli Stati Uniti hanno, devono un dollaro e un quarto (all’incirca).

Nel frattempo, la Federal Reserve sta alzando i tassi di interesse a un ritmo che non vedevamo da 40 anni, rendendo più costoso il servizio del debito. La quantità di denaro che il governo degli Stati Uniti paga solo per interessi supera già la sua spesa per la difesa.

Nel terzo trimestre del 2022, il governo ha pagato solo 736 miliardi di dollari di interessi. È più del budget per la difesa nazionale 2020 di 714 miliardi di dollari.

Pagamenti degli interessi del debito degli Stati Uniti

Pagamenti degli interessi del debito degli Stati Uniti

Le banche centrali hanno caricato sull’oro

Con oro, argento e Bitcoin, gli investitori non hanno più bisogno di fidarsi di una terza parte o intermediario, in particolare di uno che potrebbe non avere in mente i propri interessi.

Quello che trovo interessante è che le stesse banche centrali, le autorità centrali ultime, riconoscono il potere di diversificazione degli asset decentralizzati. Secondo il World Gold Council (WGC), le banche centrali globali hanno aggiunto collettivamente una quantità record di oro nel terzo trimestre. Gli acquisti sono balzati a quasi 400 tonnellate, più del doppio rispetto al trimestre precedente e un nuovo record trimestrale. Di questi acquisti, il totale da inizio anno per il 2022 è di 673 tonnellate, superiore a qualsiasi altro anno dal 1967, ha affermato il WGC.

Acquistare oro dalla banca centrale

L’oro scende per il settimo mese record: un’opportunità di acquisto?

I critici e gli odiatori dell’oro sottolineano che il prezzo del metallo prezioso è sceso per sette mesi consecutivi, un nuovo record assoluto, in ottobre.

Hanno ragione. Sostenuto dall’aumento dei tassi di interesse e da un dollaro USA storicamente forte, l’oro ha subito una serie di perdite mensili senza eguali dal 1869, sei pronto per questo?

Grafico mensile d'oro

Suona bene, ma mettiamolo nel contesto. Alla fine di ottobre, l’oro era sceso dell’11% nel 2022. , in confronto, era sceso del 18%.

E le altre classi di attività? Bene, i titoli tecnologici () hanno persino perso circa il -30%. I mercati emergenti hanno fatto altrettanto male nel 2022.

I buoni del Tesoro sono scesi del 14%, le obbligazioni societarie sono scese del 20%. Bitcoin è scontato del 55% per l’anno.

Quindi sì, il prezzo dell’oro è diminuito per sette mesi record, ma sta ancora battendo praticamente tutto il resto. Questo deve contare qualcosa.

Per questi motivi, credo che l’oro abbia un prezzo molto interessante, scambiato a meno di $ 1.700 l’oncia. La Fed dovrà fare un pivot ad un certo punto e, quando lo farà, penso che l’oro (e Bitcoin) potrebbero aumentare.

Gli investitori globali statunitensi ricevono il premio STAR per la formazione generale degli investitori

Sono molto lieto di condividere con voi che gli investitori globali statunitensi hanno ricevuto due STAR Awards alla cerimonia dell’Investment Management Education Alliance (IMEA) di quest’anno, tenutasi la scorsa settimana a New York City.

In competizione nella categoria delle piccole imprese, abbiamo portato a casa il premio Investor Digital Experience in riconoscimento del restyling del nostro sito web. Abbiamo anche ricevuto il primo premio in General Investor Education per i nostri contenuti su Bitcoin e criptovalute. Vorrei sottolineare che le voci degli STAR Award vengono esaminate da un gruppo di giudici del settore anonimi e imparziali.

Il ricco contenuto educativo che produciamo presso US Global Investors è davvero uno sforzo di gruppo e lodo il lavoro di tutti i nostri talentuosi team di marketing e investimento. Grazie mille vai anche su IMEA.

Se ti piace il lavoro che svolgiamo e vuoi sostenerci, considera di iscriverti alle nostre newsletter oggi stesso. E se sei già iscritto, grazie!

Tutte le opinioni espresse ei dati forniti sono soggetti a modifiche senza preavviso. Alcune di queste opinioni potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. Facendo clic sui collegamenti sopra, verrai indirizzato a uno o più siti Web di terze parti. US Global Investors non approva tutte le informazioni fornite da questo/i sito/i e non è responsabile del loro/loro contenuto.

La diversificazione non protegge un investitore dai rischi di mercato e non garantisce un profitto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *