Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar, notizie, calcio, squadra Socceroos, Garang Kuol, squadra completa, ultimi risultati,

È solo un giorno prima che l’allenatore dei Socceroos Graham Arnold riveli la sua rosa di 26 uomini per la Coppa del Mondo (16:00 AEDT martedì), e una serie di australiani sono stati nominati durante il fine settimana mentre cercano di assicurarsi che il loro nome sia nell’elenco.

Il terzino destro Ryan Strain non ha mai segnato un gol da professionista, ma ha rotto il papero con stile con una superba punizione per il St Mirren in Scozia.

Strain ha arricciato un tentativo ravvicinato di 30 yard oltre il portiere per pareggiare i punteggi sull’1-1 contro Ross County, prima che la sua squadra crollasse a una sconfitta per 3-2. In particolare, il suo obiettivo segue le orme del nonno Gerry Baker, che è nella St Mirren Hall of Fame dopo aver segnato 66 gol in 81 partite per il club, inclusa la finale della Coppa di Scozia del 1959 quando il St Mirren ha perso l’Aberdeen.

Il 25enne ha esordito con i Socceroos a settembre, con la posizione di terzino destro uno dei più grandi veri grattacapi che devono affrontare Graham Arnold.

SELEZIONI ROOS: Arnie pronto a fare una chiamata shock Rogic; grande accenno all’adolescente X-factor

CALENDARIO: Programma completo della Coppa del Mondo con orari AEDT e quando giocano i Socceroos

Roos guarda: Rowles torna dall’infortunio | 01:29

Nathaniel Atkinson (cinque presenze) e Franc Karacic (11) erano le opzioni preferite per lo scorso anno, ma entrambi si stanno riprendendo dai recenti infortuni. Affrontare entrambi potrebbe essere considerato troppo rischioso, soprattutto quando Strain è nella forma della sua vita e ha ottenuto più minuti – 15 partite, 13 partenze – rispetto ai suoi due avversari.

Karacic, che gioca per il Brescia in seconda divisione italiana, ha saltato quattro settimane a ottobre per un infortunio al tendine del ginocchio, ma ora ha giocato due volte consecutive da 90 minuti ed è pronto per la selezione.

Guarda i migliori calciatori del mondo ogni settimana con beIN SPORTS on You. Copertura LIVE di Bundesliga, Ligue 1, Serie A, Carabao Cup, EFL e SPFL. Nuovo per te? Inizia oggi la tua prova gratuita >

Atkinson, che gioca con gli Hearts in Scozia, ha recentemente subito un infortunio alla caviglia che lo ha lasciato con uno stivale da luna e delle stampelle e lo ha lasciato preoccupato per il suo sogno di Coppa del Mondo.

“Allora si. È stato un dolore lancinante”, ha detto, secondo lo scozzese. “Ho fatto questo infortunio quattro anni fa, quindi è solo agitato, tutto il tessuto cicatriziale e cose del genere. Non è perfetto ma non è un infortunio che richiede molto tempo per essere risolto. Si è stabilizzato. So che giocherò con il dolore ma l’ho fatto prima.

“Ho passato alcune notti insonni in attesa che i risultati della mia scansione tornassero. È passato un po’ di tempo ed è stato difficile. L’ho avuto quasi due anni fa prima delle Olimpiadi. Ho avuto un infortunio al tendine del ginocchio di alto grado e io” Non sono tra 14 settimane. Sono appena tornato la scorsa settimana e andrò alle Olimpiadi la prossima settimana. Ti dà qualcosa su cui lavorare.

“Hai quel barlume di speranza di poter tornare indietro nel tempo. Questo ti dà la motivazione per fare tutto il possibile per tornare in squadra. È stato così pesante per le mie spalle quando ho capito che potevo tornare per la Coppa del Mondo. Rientrare nella squadra di Hearts in una partita europea e segnare un gol fa bene a me stesso e sicuramente mi dà fiducia”.

I Gunners bruciano i Blues mentre i Reds fanno gli Spurs | 01:48

Bolters e infortuni abbondano mentre Roos si prepara a nominare la squadra: World Cup State of Play

Atkinson è tornato in azione giovedì, giocando tutti i 90 minuti e segnando un gol di consolazione contro l’Istanbul Basaksehir in Europa Conference League. Ha aggiunto un quarto d’ora dalla panchina durante la notte contro Motherwell e spera che sia sufficiente per convincere Arnold che sarà pronto per il Qatar.

Anche il ritorno dall’infortunio di Hearts è il difensore centrale Kye Rowles, uscito dalla panchina nei tempi di recupero della vittoria per 3-2 su Motherwell. È stata la prima apparizione del 24enne dal 28 agosto, quando si è rotto il metatarso (piede).

“Sono felice di essere di nuovo là fuori con tutti i ragazzi”, ha detto Rowles a Hearts TV.

“Sono stato abbastanza fortunato da uscire e fare un piccolo sforzo per portarci oltre il traguardo”.

Rowles è senza dubbio una delle scelte più forti di Arnold come difensore centrale dopo le sue eccezionali prestazioni nei playoff della Coppa del Mondo, ma arriva in Qatar con pochi minuti preziosi alle sue spalle. Hearts giocherà due partite questa settimana – giovedì e domenica mattina – prima della pausa per la Coppa del Mondo, con Rowles che cerca disperatamente di ottenere più minuti possibili.

In piena forma, la coppia di difensore centrale più forte d’Australia vedrà Rowles al fianco di Harry Souttar. Ma ci sono anche punti interrogativi sull’imponente 24enne, che non gioca una partita da senior da un anno dopo aver strappato il suo ACL mentre era in servizio sui Socceroos a novembre.

Souttar è stato nominato nella rosa di Stoke ma è stato un sostituto inutilizzato nella sconfitta per 2-0 a Birmingham, la prima volta che era stato in una squadra di giornata in 12 mesi. Ha collezionato quattro presenze con la squadra U-21 dello Stoke City in Premier League 2 Division 2, ma questa settimana sembra destinato a giocare per la prima volta nella squadra maggiore, aumentando notevolmente le sue possibilità di giocare in Qatar.

Ronaldo entra con Tyrone Mings | 00:43

“Harry ha completato 12 mesi di riabilitazione, ha giocato quattro (21) partite”, ha detto il manager dello Stoke Alex Neil.

“Verrà un punto in cui dovrà fare il passo successivo. Non fraintendermi, questo è un grande passo successivo.

“Se ad esempio inizia martedì, non so se succederà o meno, entrando in una partita in cui la nostra forma casalinga è scarsa, cercando un risultato e giocando contro una squadra che ha due attaccanti di sei piedi e tre”.

Lo Stoke affronterà il Luton Town, squadra del campionato, mercoledì mattina AEDT, poi il West Brom domenica mattina – due ultime possibilità per prenotare il suo posto sull’aereo.

“Non giocherà a 21’s la prossima settimana, no”, ha detto Neil nel fine settimana.

“Devo valutare a che punto siamo in rosa e chi è in forma e disponibile, chi è stanco”.

È probabile che Arnold nominerà cinque difensori centrali, aumentando la possibilità che si prenderà un rischio selezionando sia Souttar che Rowles nonostante la mancanza di minuti. Partire due – soprattutto contro la Francia nella partita di apertura – sarebbe un rischio maggiore.

Le stelle Kool conquistano i marinai | 01:05

SOTTO

Jamie Maclaren ha preso una doppietta per Melbourne City, mentre anche i suoi compagni di squadra Mat Leckie e Marco Tilio hanno giocato partite straordinarie – ed entrambi hanno segnato – per aumentare le probabilità di tutte e tre le caratteristiche in Qatar. Tilio sta combattendo per una delle posizioni offensive finali con la star di 18 anni Garang Kuol, che ha anche avuto un weekend straordinario con un paio di assist per i Central Coast Mariners. Il compagno di squadra di Kuol, Jason Cummings, ha però perso alcune buone occasioni da gol e gli sarebbe potuto costare.

Nel frattempo, Craig Goodwin ha aumentato notevolmente le sue possibilità con una prestazione brillante per la sua squadra dell’Adelaide United, fornendo un assist da angolo prima di segnare un autogol nella vittoria per 4-2 sul Western United.

Doppietta di Maclaren nella vittoria del City al Glory | 00:49

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *