Adobe prevede $ 209,7 miliardi di festività natalizie online (Stati Uniti); Il Cyber ​​Monday supera gli 11 miliardi di dollari

SAN JOSE, California–(FILO COMMERCIALE)–Oggi Adobe (Nasdaq:ADBE) ha pubblicato le previsioni per lo shopping online per le festività natalizie 2022, che coprono il periodo dal 19 novembre 1 al 31 dicembre 2022. Basato sui dati di Adobe Analytics, il rapporto fornisce la visione più completa dell’e-commerce statunitense analizzando le transazioni commerciali online. L’analisi copre oltre 1 trilione di visite ai siti di vendita al dettaglio negli Stati Uniti, 100 milioni di SKU e 18 categorie di prodotti. Adobe Analytics fa parte di Adobe Experience Cloud, a cui oltre l’85% dei 100 principali rivenditori Internet statunitensi* si affida per fornire, misurare e personalizzare le esperienze di acquisto online.

Adobe prevede che le vendite online delle festività raggiungeranno gli Stati Uniti $ 209,7 miliardi da nov. 1 a dicembre 31, che rappresenta Crescita del 2,5%. anno su anno (YoY). Nella stagione dello shopping natalizio del 2021, sono stati spesi 204,5 miliardi di dollari online (con una crescita dell’8,6% su base annua), con i consumatori incerti sul tornare nei negozi fisici a causa dei persistenti problemi di pandemia.

I consumatori dovrebbero spendere all’inizio di quest’anno, poiché il secondo Prime Day (11-12 ottobre) inizia prima dell’inizio delle festività natalizie. Il primo evento Prime Day ha generato vendite online record per il settore retail in generale, con $ 73,7 miliardi spesi a luglio (+20,9% su base annua). Questi sconti incoraggeranno alcuni acquirenti a iniziare i loro acquisti prima, influenzando le prestazioni della Cyber ​​​​Week. La stagione delle vacanze sarà anche influenzata da un contesto economico incerto, poiché i consumatori lottano con i prezzi offline elevati (cibo, gas, alloggi) e l’aumento del costo dei prestiti.

Il Cyber ​​Monday dovrebbe rimanere il giorno di shopping più importante della stagione e dell’anno, spingendo per un record 11,2 miliardi di dollari nella spesa, in aumento del 5,1% YoY. In confronto, le vendite online del Black Friday dovrebbero crescere solo dell’1% su base annua a $ 9 miliardi, mentre le vendite del Ringraziamento dovrebbero diminuire a $ 5,1 miliardi, in calo dell’1% su base annua. Questi primi giorni di shopping stanno perdendo popolarità poiché l’e-commerce diventa un’attività quotidiana più onnipresente e poiché i consumatori vedono sconti che continuano per tutta la stagione. Adobe prevede di portare Cyber ​​​​Week (Ringraziamento al Cyber ​​​​Monday). 34,8 miliardi di dollari nel complesso, in crescita del 2,8% su base annua. Ciò rappresenta una quota del 16,3% dell’intera stagione, in calo rispetto al 16,6% nel 2021.

“La stagione delle vacanze avrà un aspetto diverso quest’anno, con uno sconto anticipato a ottobre che catturerà la spesa avvenuta durante la Cyber ​​​​Week”, ha affermato Patrick Brown, vicepresidente del marketing per la crescita e approfondimenti di Adobe. “Sebbene prevediamo di vedere una crescita a una cifra online in questa stagione, è da notare che i consumatori hanno già speso oltre $ 590 miliardi online quest’anno con una crescita dell’8,9%, sottolineando la solidità dell’e-demand-commerce”. ($ 590 miliardi da gen. fino ad agosto. 2022)

Approfondimenti sulle tre categorie chiave dell’e-commerce

Insieme, elettronica, abbigliamento e generi alimentari contribuiranno $ 103,8 miliardi nella spesa online durante le festività natalizie, quasi la metà delle aspettative di Adobe per la spesa totale ($ 209,7 miliardi). Queste categorie sono emerse come fattori chiave delle entrate online.

Adobe prevede che l’elettronica genererà 49,8 miliardi di dollari di spesa online, con un aumento del 2,9% su base annua. Il forte sconto influenzerà i margini e la spesa, ma attirerà abbastanza acquirenti per sostenere la crescita. Nell’abbigliamento, i consumatori dovrebbero spendere 40,7 miliardi di dollari online in questa stagione. Questo Riduzione del 6,7% su base annua mostrerà un maggiore interesse dei consumatori per i negozi fisici, man mano che le ansie legate alla pandemia si attenuano. Infine, la categoria della spesa si è evoluta online nel 2020 poiché le persone trascorrono più tempo a casa; in questa stagione, Adobe prevede che i generi alimentari genereranno 13,3 miliardi di dollari di spesa online (in crescita del 10,5% su base annua) poiché i consumatori pianificano i pasti delle vacanze.

Gli sconti dovrebbero essere grandi durante le festività natalizie

Adobe prevede che gli sconti raggiungeranno livelli record (oltre il 32%) durante le festività natalizie, poiché i rivenditori sono alle prese con l’eccesso di offerta e un contesto di spesa dei consumatori in diminuzione. Computer, elettronica e giocattoli raggiungeranno i massimi storici: gli sconti per i computer dovrebbero raggiungere il 32% (dal 10% nel 2021), mentre gli sconti sull’elettronica dovrebbero raggiungere il 27% (dall’8%). e giocattoli al 22% (dal 19%). Altre categorie di sconti includono televisori al 19% (vs. 11% nel 2021), abbigliamento al 19% (vs. 13%), elettrodomestici al 18% (vs. 4%), articoli sportivi al 17% (vs. 6%) e mobili e biancheria da letto all’11% (vs. 2%).

Gli sconti maggiori dovrebbero arrivare tra il Ringraziamento e il Cyber ​​Monday. Il Giorno del Ringraziamento (24 novembre) sarà il giorno migliore per fare acquisti di elettronica, mentre il Black Friday (25 novembre) avrà le migliori offerte sui televisori. Quel sabato (26 novembre) ci saranno i maggiori sconti per i giocattoli, con le migliori offerte su abbigliamento e attrezzatura sportiva in arrivo domenica (27 novembre). Coloro che desiderano acquistare un computer o un mobile dovrebbero fare acquisti il ​​Cyber ​​​​Monday (28 novembre) e gli elettrodomestici vedranno i migliori sconti il ​​​​10 dicembre 1.

Mentre i giorni tra il Ringraziamento e il Cyber ​​Monday sono destinati ad avere le migliori offerte, i consumatori troveranno occasioni nella seconda settimana di ottobre, dove gli sconti dovrebbero arrivare fino al 15%. Le offerte continueranno anche per il resto dell’anno, con sconti fino al 20% nelle settimane successive al Cyber ​​Monday (dal 29 novembre al 31 dicembre). Questi momenti offriranno maggiore flessibilità ai consumatori che quest’anno hanno bisogno di gestire i propri budget in modi nuovi.

Approfondimenti aggiuntivi:

  • Acquista ora paga dopo: Nel 2020, il metodo di pagamento Buy Now Pay Later (BNPL) ha registrato un notevole successo, poiché la pandemia ha costretto molti consumatori a gestire i propri budget in modi diversi. In quell’anno, il segmento delle entrate online per BNPL è cresciuto di un impressionante 31,6% su base annua. Con l’inizio delle festività natalizie del 2022, si prevede che l’utilizzo di BNPL rallenterà. Da gennaio a settembre 2022, la quota delle entrate online di BNPL è cresciuta di appena il 5% rispetto allo stesso periodo del 2021. Sebbene la crescita sia stata leggermente influenzata dal contesto economico più ampio e da un rallentamento della spesa da parte dei consumatori, BNPL è anche alle prese con le sfide di dimostrare valore al consumatore di massa.
  • Regalo più atteso: Sulla base dei dati Adobe e delle analisi delle tendenze di mercato e del buzz sui social media, i migliori giocattoli di questa stagione dovrebbero essere Got2Glow Fairy Finder, Mini Brands, Squishmallows, LOL Surprise Dolls, Bluey toys, Disney Encanto e Cocomelon. I migliori dispositivi di gioco includono Nintendo Switch OLED, PlayStation 5 e Xbox Series X, con i migliori giochi tra cui Overwatch 2, Pokémon Scarlet/Violet, NHL 23 e Call of Duty: Modern Warfare II; Altri regali importanti includono Dyson Airwrap Styler, Apple Watch Series 8/Ultra, AirPods Max/Pro, Stanley Tumbler e buoni regalo.
  • Ritiro sul marciapiede: A dicembre 2021, il ritiro sul marciapiede è stato utilizzato nel 25% di tutti gli ordini online, poiché i consumatori cercano un modo più rapido e sicuro per fare acquisti. Questo metodo di realizzazione si è radicato nei consumatori e rimarrà ampiamente utilizzato nella prossima stagione. Adobe prevede che il ritiro sul marciapiede aumenterà dal 22 al 23 dicembre (prima della vigilia di Natale) a circa il 35% di tutti gli ordini online, pur rimanendo a circa il 25% fino a novembre 2022. In un sondaggio Adobe su oltre 1.000 consumatori statunitensi, il 35% di gli intervistati prevedono di utilizzare il ritiro sul marciapiede in questa stagione.

A proposito di Adobe

Adobe sta cambiando il mondo attraverso esperienze digitali. Per ulteriori informazioni, visitare www.adobe.com.

*Secondo il rapporto Digital Commerce 360 ​​Top 500 (2021).

© 2022 Adobe. Tutti i diritti riservati. Adobe e il logo Adobe sono marchi o marchi registrati di Adobe negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *