Perché Bitcoin è buono per il commercio globale

Disclaimer: il testo seguente è un articolo pubblicitario di cui non fa parte Cryptonews.com contenuto editoriale.

Molti appassionati di criptovalute descrivono Bitcoin come la futura valuta per il commercio globale. Scopri le caratteristiche principali che danno a Bitcoin un vantaggio nel commercio internazionale.

Bitcoin è una valuta digitale decentralizzata riconosciuta e accettata come forma di pagamento legittima in tutto il mondo. Sebbene solo El Salvador abbia reso Bitcoin corso legale, molti altri paesi consentono a entità e individui di utilizzarlo come pagamento per vari beni e servizi. La maggior parte degli utenti di Bitcoin lo utilizza principalmente per regolare le transazioni in tutto il mondo, citandolo come una valuta più sicura, veloce ed economica rispetto al denaro fiat. Puoi anche unirti alla tendenza del trading di bitcoin utilizzando una piattaforma affidabile come il metodo bitcode. Allora, perché Bitcoin è buono per il commercio globale?

Transazioni transfrontaliere efficienti

I commercianti globali scambiano beni e servizi in molti paesi, che hanno regole e leggi significativamente diverse. Sebbene le transazioni avvengano ancora in valute legali, i clienti continuano a essere soggetti a varie limitazioni. Ad esempio, le banche centrali stabiliscono regole rigorose su transazioni, volume e frequenza specifici per aziende e privati. Le istituzioni hanno persino il potere di rifiutare pagamenti da e verso determinati paesi bloccati.

A differenza del denaro fiat, i regolamenti governativi o le influenze istituzionali non vincolano Bitcoin. Invece, funziona su una rete decentralizzata basata sul consenso. Ciò significa che nessuna banca, elaboratore di denaro o autorità può limitare i tipi, gli importi e la frequenza delle transazioni Bitcoin. Inoltre, non c’è limite a chi o dove puoi negoziare Bitcoin. Invece, Bitcoin consente a chiunque sulla sua rete di inviare, ricevere, spendere e archiviare automaticamente Bitcoin.

Elaborazione dei pagamenti veloce ed economica

Il commercio internazionale avviene tra più parti in diverse parti del mondo, accomunate solo dalla necessità di scambiare beni e servizi. Tali transazioni hanno storicamente coinvolto valute legali che spesso richiedevano alle parti di passare attraverso istituzioni consolidate come banche e processori di denaro per completare i pagamenti transfrontalieri.

Tuttavia, il coinvolgimento di terze parti comporta ritardi più significativi e costi più elevati poiché ogni fornitore di servizi ha i propri termini e condizioni. Bitcoin è decentralizzato e i suoi utenti non hanno bisogno di banche o elaboratori di denaro per effettuare pagamenti. La rete blockchain di Bitcoin convalida e verifica le transazioni senza coinvolgere terze parti. Invece delle ore, dei giorni o delle settimane necessarie per elaborare le rimesse di denaro fiat, i pagamenti in Bitcoin richiedono in media 10-30 minuti.

L’assenza di intermediari nelle transazioni Bitcoin garantisce pagamenti internazionali quasi istantanei ed economici. Puoi elaborare i pagamenti Bitcoin direttamente tramite un portafoglio personale.

Maggiore sicurezza transazionale e trasparenza

C’era una crescente sfiducia tra le istituzioni finanziarie tradizionali e il pubblico. E ciò è in gran parte dovuto alle numerose parti e scartoffie coinvolte nelle transazioni transfrontaliere. La fiducia in diminuzione tra fornitori di servizi e clienti ha spinto la necessità di un sistema di pagamento snello e Bitcoin potrebbe essere la soluzione migliore.

Il bitcoin è una valuta digitalizzata e il suo utilizzo non riguarda i documenti cartacei. Hai solo bisogno di uno smartphone, un computer o un tablet e una connessione Internet per effettuare transazioni con Bitcoin, utilizzando le chiavi pubbliche per identificarti. Quindi, non riveli la tua vera identità perché la chiave è una stringa di numeri e lettere casuali unica per ogni portafoglio. Gli utenti devono accoppiare la loro chiave pubblica con una chiave privata per autorizzare le transazioni tramite i loro portafogli. Ciò garantisce una maggiore autonomia dell’utente e sicurezza delle transazioni.

La blockchain di Bitcoin verifica e convalida tutte le transazioni in un registro pubblico digitale. Le informazioni sono crittografate e solo gli utenti della rete possono accedervi. Il libro mastro Bitcoin rende necessario che entrambe le parti rispettino i termini del loro accordo e completino i pagamenti senza disonestà. Inoltre, tutte le transazioni Bitcoin verificate sul registro blockchain sono irreversibili, impedendo la doppia spesa e altri rischi fraudolenti.

In generale, Bitcoin potrebbe essere un’invenzione infantile. Tuttavia, ha già dimostrato il suo potenziale per trasformare il commercio globale facilitando transazioni transfrontaliere efficienti, un’elaborazione dei pagamenti rapida ea basso costo e una maggiore autonomia, sicurezza e trasparenza delle transazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *