Guide della squadra della Coppa del Mondo 2022 parte 4: Qatar | Qatar

Questo articolo fa parte del Guardian’s World Cup 2022 Experts’ Network, una collaborazione tra alcune delle migliori organizzazioni di media dei 32 paesi qualificati. theguardian.com trasmette ogni giorno anteprime da entrambi i paesi in vista del torneo del 20 novembre.

Il programma

La Qatar Stars League è in pausa da metà settembre, mentre la nazionale è entrata in un ritiro pre-torneo precoce e intenso. L’allenatore, Félix Sánchez, si è goduto il lusso di lavorare con la sua squadra a Vienna e Marbella, nelle amichevoli contro Canada, Cile, Nicaragua e Guatemala. La mancanza di preparazione non può essere una scusa per i padroni di casa.

Hanno iniziato la Coppa del Mondo dopo aver giocato 10 amichevoli europee, vinto la Coppa d’Asia 2019, ottenuto buoni risultati nella Copa América 2019 e raggiunto le semifinali della Coppa d’Oro 2021. Si diceva che la squadra di Sánchez avesse raggiunto il picco troppo presto, soprattutto dopo aver battuto Serbia e Portogallo l’anno scorso e poi perso 2-0 contro il Canada il mese scorso. Ma il 2-2 con il Cile ha rinnovato l’ottimismo.

La familiarità è il loro punto di forza e Sánchez utilizza da tempo un sistema 3-5-2 o 5-3-2, il primo pensato per trattenere la palla, il secondo per contrastarla. Era una squadra piena di giocatori tecnicamente abili: Akram Afif ha superato il predone Almoez Ali mentre la palla veniva rilasciata lungo il canale sinistro per il galante Homam al-Amin.

Questo è un lato leggero, tuttavia, e come se la cavano senza palla è una grande preoccupazione. “Ci aspettano partite difficili nel torneo”, ha detto di recente Sánchez. “Affronteremo squadre molto forti, squadre abituate a essere in Coppa del Mondo. Se mostriamo il nostro meglio, saremo in grado di competere”. Non sentirete molto di più dalla squadra al momento. Sánchez è completamente isolato a Marbella, con il quotidiano spagnolo Diario AS che ha già commentato di essere di stanza lì a Liverpool prima della finale di Champions League 2019 li hai almeno visti andare in bicicletta.