Che cos’è un’installazione invisibile in Windows e quando eseguirne una?

Un’installazione invisibile all’utente in Windows non è un processo comune. Potresti non renderti conto che è possibile installare software senza l’interazione dell’utente durante il processo. È una di quelle cose di cui non sai di aver bisogno finché non ne hai bisogno.


Ecco la nostra spiegazione di facile comprensione di un’installazione invisibile all’utente, come funziona il processo e i tipi di software che possono essere installati in modo automatico.


Che cos’è un’installazione software invisibile?

L’installazione del software viene definita invisibile all’utente quando non vi è alcun input umano durante il processo di installazione. Ad esempio, non è necessario selezionare una cartella di destinazione, selezionare le opzioni utente o fare clic su qualsiasi schermata di dialogo.

un programma di installazione del software in Windows 10

Poiché le installazioni silenziose eliminano la necessità dell’interazione dell’utente, sono utili quando il software deve avere impostazioni coerenti su più dispositivi. Non vi è alcuna possibilità per gli utenti di selezionare opzioni di configurazione potenzialmente in conflitto.

Questo processo può essere utilizzato anche per cose come l’installazione del sistema operativo, che può richiedere molto tempo. Combina questo con la possibilità di creare supporti di installazione di Windows 10 e rende l’installazione del sistema operativo meno dolorosa.

Al contrario, le impostazioni di installazione si trovano in un file definito dal software in ciascuna posizione di installazione. Il file contiene le risposte ai prompt incontrati durante un’installazione presidiata. Il file di risposta codificato è essenziale per una corretta installazione invisibile all’utente.

Gli amministratori di sistema sono gli utenti più comuni delle installazioni silenziose. Se il software deve essere installato in un certo modo su più computer, consentire ai singoli utenti di installarlo da soli porterà inevitabilmente a delle incongruenze. La rimozione dell’opzione per modificare le impostazioni durante il processo di installazione, magari su centinaia di dispositivi, garantisce che il problema non si verifichi.

Le installazioni silenziose vengono talvolta definite anche installazioni automatiche o automatiche. Un’installazione tipica è tecnicamente nota come assistita o interattiva.

Come viene installato il software “silenziosamente”?

Per installare un’app in modo invisibile all’utente, è necessario prima creare un file di risposta. Questo può essere fatto in due modi: puoi installare l’app e registrare ed esportare il processo in un file, oppure puoi scrivere il file di risposta da zero, usando parametri specifici per quel particolare software.

Non tutti i software consentono di registrare il processo di installazione. Se è disponibile, può essere trovato nelle opzioni avanzate dell’utilità di installazione. Scrivere il proprio file di risposta richiede la conoscenza dell’amministrazione avanzata del sistema e non è per i principianti. Sarà necessario fare riferimento alla documentazione della guida per il software che si desidera installare automaticamente per trovare i parametri da includere.

Sarà quindi necessario installare il software da una riga di comando utilizzando un parametro che specifica il file di risposta. Ad esempio, puoi utilizzare uno dei diversi metodi per aprire il prompt dei comandi, quindi immettere questo comando:

setup.exe -r C:\\.ini InstallDir=”C:\\

Un’opzione più semplice per l’utente medio di Windows consiste nell’utilizzare Silent Install Builder o un’utilità simile. SIB consente di creare pacchetti di installazione invisibile all’utente per uno o più programmi, inclusa la creazione di un file di risposta.

Poiché durante il processo di installazione non vengono visualizzate informazioni sull’installazione, può essere difficile stabilire se si sono verificati errori. Le installazioni silenziose dovrebbero sempre generare un file di registro, che di solito viene salvato sul desktop. Contiene informazioni sull’intero processo, inclusi eventuali errori e se gli elementi non possono essere installati.

Quali tipi di software possono essere installati silenziosamente?

Quasi tutti i tipi di software possono essere installati silenziosamente su un sistema Windows. Anche software come Rainmeter ha un’opzione per l’installazione silenziosa. Ma funziona meglio con le applicazioni che non hanno molte opzioni di installazione personalizzate.

L’installazione invisibile all’utente viene spesso utilizzata per aggiungere software di gestione della rete e app che garantiscono la sicurezza della rete.

Il lato oscuro dell’installazione invisibile all’utente è il suo potenziale utilizzo di spyware e adware. Questi tipi di malware possono sfruttare il processo per essere installati sul tuo sistema senza che tu te ne accorga. La disattivazione durante l’installazione può anche comportare l’installazione di altre app potenzialmente indesiderate (PUA) e bloatware a tua insaputa.

Installazione silenziosa: cos’è e quando può essere utilizzata

L’esecuzione di installazioni silenziose non è qualcosa che fai tutti i giorni. Ma ci sono situazioni in cui la comprensione del processo e l’installazione silenziosa del software possono essere utili, anche per uso personale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *