Previsioni meteo australiane: Esplosione polare per NSW, Victoria e Tasmania

Un’esplosione polare sta portando freddo e neve in gran parte del NSW, dove le inondazioni continuano a minacciare case e mezzi di sussistenza.

Una massa d’aria fredda sull’Australia orientale sta portando vento e freddo significativi per i residenti, con Sydney mercoledì che ha avuto la sua mattina di novembre più fredda degli ultimi 16 anni.

Il sistema è stato soprannominato “snow-vember” con neve fuori stagione che è caduta giovedì per il terzo giorno consecutivo nelle città sudorientali del NSW.

Nel frattempo, sono state emesse allerte meteorologiche di emergenza per le città centro-occidentali di Forbes e Gunnedah, nel NSW, dove giovedì e venerdì sono previste le peggiori inondazioni mai registrate.

Le comunità della regione sono state isolate in seguito alla chiusura della Castlereagh Highway.

“Dobbiamo ancora vedere il peggio di questa emergenza alluvionale”, ha detto la meteorologa di Sky News Alison Osborne.

Il servizio di emergenza statale del NSW ha affermato che si stava preparando a pericolose inondazioni da “cielo blu”.

“Quello che stiamo vedendo in posti come Forbes viene definito ‘inondazioni dal cielo blu'”, ha affermato l’assistente commissario Nicole Hogan.

“Anche dopo che le piogge sono cessate, l’acqua continua a scendere lungo i vari bacini, creando problemi con l’innalzamento del fiume e il rinnovamento dei picchi di piena”.

I volontari e le agenzie partner si stanno preparando a bussare alle porte della comunità e inviare promemoria ai residenti affinché si preparino a un’inondazione record.

Ben 50 dei 92 bacini idrici nel bacino di Murray-Darling sono ora pieni, con città a rischio di inondazioni tra cui Goondiwindi, Coonamble, Forbes, Wagga Wagga e Swan Hill.

Si prevede che il fiume Lachlan a Forbes raggiungerà la cresta venerdì a 10,8 metri, rivaleggiando con i record di inondazione stabiliti nel 1952.

“È un’emergenza in corso che, nonostante il clima più calmo, in realtà non andrà via presto”, ha detto Osborne.

La gente del posto ha già iniziato a prepararsi per il disastro imminente con sacchi di sabbia ammucchiati su porte e finestre basse.

Si dice che anche gli animali intrappolati vengano portati su un’altura da elicotteri.

Ventoso, freddo e grigio per il NSW

Mentre l’aria fredda in tutto il NSW dovrebbe allontanarsi per tutto giovedì, è improbabile che le temperature si alzino fino a venerdì, ha detto Osborne.

Si prevede che un grande sistema ad alta pressione porterà venti a terra, cieli grigi e rovesci a partire da venerdì e si estenderà per tutto il fine settimana.

È probabile che tempeste e pioggerella colpiscano il NSW meridionale e il Victoria orientale da venerdì e dureranno fino alla tarda domenica.

Sydney avrà un massimo di 21°C giovedì, con possibilità di pioggia durante il fine settimana e all’inizio della prossima settimana.

I primi indicatori suggeriscono l’attività di acquazzoni e temporali nell’entroterra del NSW e nel Victoria settentrionale per l’inizio della prossima settimana.

Il freddo rimane in Tasmania e Victoria

Le temperature in Tasmania e Victoria dovrebbero oscillare tra i cinque ei 10 gradi al di sotto della media a lungo termine e rimanere nella fascia medio-bassa dell’adolescenza.

Entro domenica, le temperature inizieranno a riscaldarsi mentre un sistema ad alta pressione si sposta sul Mar di Tasmania e l’aria vorticosa intorno ad esso interagisce con un sistema a bassa pressione, trascinando l’aria calda verso sud.

Giovedì Melbourne avrà una giornata più fresca del normale con un massimo di soli 15 gradi e un’alta probabilità di pioggia al mattino e al pomeriggio.

Hobart sarà nuvoloso e quattro gradi sotto la media con un massimo di 16 giovedì prima del sole venerdì e possibilità di rovesci durante il fine settimana.

Il caldo per SA e NT

L’Australia Meridionale sarà la prima a riscaldarsi sabato, con il caldo che si diffonderà da nord a sud-est durante il fine settimana.

Si prevede che rovesci e attività temporalesche si uniranno a un sistema di bassa pressione che si sposterà attraverso l’Australia meridionale e il Territorio del Nord per il fine settimana.

Giovedì Adelaide sarà nuvoloso e sette gradi sotto la media con una massima di 18, con condizioni di asciutto e sole previste per il resto della settimana.

Darwin sarà soleggiato per la maggior parte di giovedì con una massima di 32 gradi, con possibilità di un temporale nel pomeriggio.

Cieli soleggiati nel Queensland

Meno di 10 mm sono previsti per i prossimi quattro giorni per il Queensland sud-orientale, mentre Brisbane è impostata nella top 24 per giovedì prima di qualche pioggia durante il fine settimana.

Fa freddo nell’ACT

Canberra è fissata per un minimo gelido di quattro gradi giovedì con un massimo di 17, prima di una possibilità di pioggia venerdì e per tutto il fine settimana.

Australia Occidentale

È probabile che gli allarmi antincendio in tutta l’Australia occidentale con Perth giovedì previsto di essere sei gradi sopra la media a 32 gradi a causa dei venti in movimento da est.

La città sarà prevalentemente soleggiata con qualche nuvola per il resto della settimana e la prossima settimana.

Leggi argomenti correlati:tempo atmosferico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *