I 7 modi migliori per risolvere il trasferimento di file USB lento in Windows 11

È frustrante quando il trasferimento di file USB in Windows 11 richiede più tempo del solito. Anche se potrebbero esserci diversi motivi che vanno da una porta USB incompatibile a driver difettosi, la risoluzione del problema non è troppo difficile.

Ovviamente, se stai utilizzando un’unità USB non verificata o dall’aspetto ombroso che hai acquistato per strada, non funzionerà. Tuttavia, se la tua unità USB è legittima e i trasferimenti improvvisamente rallentano, dovrai dare un’occhiata più da vicino al tuo PC. Abbiamo compilato alcuni modi efficaci per correggere il lento trasferimento di file USB in Windows 11. Quindi, iniziamo.

1. Prova una porta USB diversa

È una buona idea provare un’altra porta USB sul tuo computer. La porta incompatibile o malfunzionante è un motivo comune per la bassa velocità di trasferimento dei file USB in Windows. Puoi provare a collegare il tuo dispositivo a un’altra porta USB per vedere se fa la differenza.

La maggior parte dei computer dispone di porte USB 2.0 e USB 3.0. È necessario assicurarsi di collegare un’unità USB 3.0 a una porta 3.0 per ottenere velocità di trasferimento migliori. Le porte USB 3.0 sono blu e altre hanno il marchio SS (SuperSpeed​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​ante​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ mo.

2. Modifica la politica dell’unità USB per prestazioni migliori

Per impostazione predefinita, Windows 11 utilizza il criterio di rimozione rapida per tutti i dispositivi USB. Sebbene ciò ti consenta di scollegare un dispositivo USB senza rimuoverlo dal sistema, riduce anche la velocità di trasferimento dei dati.

La modifica del criterio USB per il tuo dispositivo su Prestazioni migliori aiuterà a migliorare la velocità di trasferimento dei dati in Windows 11. Ecco come fare lo stesso.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare gestore dispositivie premere Invio.

Passo 2: Espandi Unità disco, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità USB e seleziona Proprietà.

Passaggio 3: Nella finestra Proprietà dispositivo, vai alla scheda Politiche e seleziona Prestazioni migliori. Quindi, premere OK.

Ricollega l’unità USB e verifica la velocità di trasferimento dei dati trasferendo un file di grandi dimensioni.

3. Verificare la presenza di errori nel dispositivo USB

I problemi con il dispositivo USB possono causare velocità di trasferimento file lente in Windows. Puoi scansionare il tuo dispositivo di archiviazione per errori del file system o settori danneggiati per vedere se questo aiuta.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start e selezionare Esplora file dal menu visualizzato.

Passo 2: Passa a questo PC. In Dispositivi e unità, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità e seleziona Proprietà.

Passaggio 3: Nella scheda Strumenti, fai clic sul pulsante Verifica accanto a Controllo errori.

Passaggio 4: Selezionare Sì quando viene visualizzata la richiesta Controllo account utente (UAC).

Passaggio 5: Seleziona Scansione unità.

Se Windows rileva problemi con l’unità, segui le istruzioni sullo schermo per risolverli.

4. Modificare il file system per il dispositivo USB in NTFS

Un’altra cosa da guardare è il file system utilizzato dall’unità USB. Se utilizza il file system FAT32, dovrai attendere più a lungo durante il trasferimento di file di grandi dimensioni da e verso l’unità. In tal caso, è possibile modificare il file system dell’unità da FAT32 a NTFS per ottenere una migliore velocità di trasferimento.

Poiché questo processo richiede la formattazione dell’unità, assicurati di eseguire il backup di tutto il contenuto dell’unità prima di procedere.

Passo 1: Premi il tasto Windows + E per avviare Esplora file e vai a Questo PC dalla colonna di sinistra.

Passo 2: Dal riquadro di destra, fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo USB e seleziona Formato.

Passaggio 3: Nella finestra Formato che si apre, seleziona NTFS in File system e fai clic su Start.

Dovresti notare un miglioramento delle velocità di trasferimento dei file dopo aver formattato l’unità USB nel file system NTFS.

5. Riavviare il servizio Ottimizza unità

Optimize Drives è un servizio di Windows che aiuta il sistema a funzionare in modo più efficiente ottimizzando i file sulle unità di archiviazione. Se questo servizio non è in esecuzione, potresti riscontrare una velocità di trasferimento file USB lenta in Windows 11. Ecco cosa puoi fare per risolverlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare il comando Esegui, digita servizio.msce premere Invio.

Passo 2: Nella finestra Servizi, trova e fai doppio clic sul servizio Ottimizza unità per aprirne le proprietà.

Passaggio 3: Cambia il tipo di avvio in Automatico e fai clic su Applica seguito da OK.

Riavvia il PC dopo questo e ricollega il tuo dispositivo USB. Quindi, verifica nuovamente la velocità di trasferimento dei file USB.

6. Disabilita l’indicizzazione dell’unità

Drive Indexing è una funzione utile che ti consente di trovare rapidamente i file sul tuo disco esterno. Tuttavia, questa funzione può anche rallentare altre operazioni. Per evitarlo, puoi disabilitare la funzione di indicizzazione dell’unità per l’unità USB seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Premi il tasto Windows + E per avviare Esplora file e accedere a Questo PC.

Passo 2: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità e selezionare Proprietà.

Passaggio 3: Nella scheda Generale, deseleziona la casella di controllo “Consenti ai file su questa unità di avere contenuti indicizzati oltre agli attributi dei file”. Quindi, premere Applica seguito da OK.

7. Aggiorna i driver USB

Driver USB obsoleti o danneggiati possono anche rallentare i trasferimenti di file USB in Windows. In tal caso, l’aggiornamento dei driver del dispositivo USB dovrebbe aiutare a risolvere il problema.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare la finestra di dialogo Esegui. Nel campo Apri, digita devmgmt.msc e premere Invio.

Passo 2: Fare doppio clic su Controller Universal Serial Bus per espanderlo.

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul primo hub radice USB e selezionare Aggiorna driver dall’elenco.

Quindi segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo. Se il tuo PC ha più porte USB, vedrai diverse voci per i driver USB Root Hub. In tal caso, dovrai aggiornare ciascuno di essi utilizzando i passaggi descritti sopra.

Bisogno di velocità

Una velocità di trasferimento file USB più lenta può far perdere tempo prezioso e frustrarti. Stai tranquillo, una o più delle soluzioni in questo elenco ti aiuteranno a velocizzare i trasferimenti di file in Windows 11.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *