Annunci di Facebook e annunci di Instagram nel 2022: qual è il migliore?

Con così tanti marchi che si rivolgono alla pubblicità sui social media a pagamento per aumentare le vendite e migliorare il ROI, devi assicurarti di destreggiarti con i budget di marketing a pagamento il più possibile.

Quindi, prima di iniziare una campagna pubblicitaria, poniti alcune domande che possono farti risparmiare un sacco di soldi e generare anche risultati incredibili, come ad esempio:

  • quale piattaforma ha il CPC più basso?
  • dove posizionare gli annunci: storie, feed o video?
  • quale piattaforma offre il CTR più alto?

Di recente, il team di Socialinsider ha sviluppato uno studio su le prestazioni degli annunci di Facebook e Instagramdove mostrano quale posizionamento dell’annuncio è più adatto per diversi obiettivi della campagna, insieme ad altri risultati interessanti di CPC e CPM su Facebook rispetto a Instagram.

In breve, sembra che il feed di Facebook sia il tipo di annuncio perfetto per generare traffico e conversioni, mentre le storie di Instagram sono un ottimo posizionamento pubblicitario per aumentare la consapevolezza del marchio.

Il rapporto completo copre una serie di elementi, ma qui ci sono le informazioni chiave utilizzabili da un set di dati più ampio.

1. Aumenta la consapevolezza del tuo marchio con gli annunci di storie di Instagram

La pubblicità sui social media implica una serie di obiettivi che puoi impostare per le tue campagne pubblicitarie. Tuttavia, i due obiettivi più comuni che le aziende stabiliscono per i loro post a pagamento sono la consapevolezza del marchio e le conversioni.

Ciò significa che gli annunci sui social media a pagamento possono avere un impatto importante su quei clienti all’inizio del percorso dell’acquirente e su quelli alla fine del funnel di marketing.

Prima di tutto, prima di conquistare la fiducia dei consumatori e convincerli ad acquistare, qualsiasi brand deve iniziare presentandosi a un pubblico mirato.

E per essere il re del coinvolgimento tra tutti i social network, Instagram è la piattaforma perfetta per impostare le tue campagne pubblicitarie di brand awareness.

Il motivo per cui Instagram ha avuto così tanto successo e perché gli annunci di Instagram hanno iniziato a diventare più focalizzati per i marchi che fanno pubblicità online è semplicemente perché questa piattaforma si rivolge a un pubblico più giovane, i nativi digitali che sognano i marchi da avere nei loro angoli.

C’è una buona ragione per cui, anche a metà del 2021, i marchi hanno iniziato a investire negli annunci di Instagram, perché l’aumento della spesa pubblicitaria per Instagram è maggiore rispetto a Facebook.

Nonostante abbia destinato il doppio del budget per la pubblicità su Facebook, quest’anno i marchi sembrano investire il 7,16% in più di denaro su Facebook e l’8,69% in più su Instagram.

Pertanto, questo è il momento in cui devi iniziare a rivedere la tua strategia pubblicitaria perché potrebbe essere il momento per te di mettere più soldi sul tavolo per gli annunci di Instagram.

Dai un’occhiata ai tuoi concorrenti! Lo fanno?

Fai la tua ricerca! Questo può farti risparmiare un’enorme quantità di tempo e denaro in futuro.

Mentre la maggior parte dei marchi sceglie il feed di Instagram come posizionamento principale degli annunci Instagram, ecco un consiglio per te: scegli invece le storie di Instagram.

Il posizionamento degli annunci sulle storie di Instagram non solo ha un prezzo inferiore rispetto al feed, ma ha anche una percentuale di clic più elevata.

Con uno sguardo ai numeri, non c’è da meravigliarsi se sempre più marchi utilizzano le storie di Instagram come strategia pubblicitaria. Per non parlare del fatto che è uno dei tipi di contenuti più apprezzati sulla piattaforma.

2. Ottieni più traffico inserendo annunci sul feed di Facebook

Una volta che inizi a costruire la consapevolezza del marchio, vorrai portare quei potenziali clienti il ​​più in profondità possibile nella canalizzazione di marketing.

Quando si tratta di conversioni ottenute attraverso la pubblicità sui social media, che è qualcosa che i marchi monitorano da vicino, non c’è niente di lontanamente simile al potere degli annunci di Facebook.

Per avere una percentuale media di clic del 3,05%, rispetto allo 0,67% di Instagram, Facebook è sicuramente la piattaforma di riferimento se vuoi aumentare il tuo traffico e il tuo processo di generazione delle vendite.

Il tipo di annuncio più redditizio su Facebook è quello nel feed di Facebook. Per un CPC medio di $ 0,26, che vale la pena menzionare, questo è il secondo importo più economico puoi ottenere una percentuale di clic media del 4,69%. Quanto è buono?

Quando analizzi i tuoi numeri, crei e ottimizzi il tuo budget pubblicitario, dovresti anche considerare che i feed video di Facebook sono il secondo tipo di annuncio più redditizio, con il CPC più basso, che in media $ 0,13.

Questo sottolinea sicuramente la popolarità che i contenuti video hanno guadagnato su Facebook e non solo.

Ed ecco un’altra cosa che devi sapere.

Se hai visto il tipo di annuncio della storia funzionare bene su Instagram e hai pensato di replicarlo su Facebook, non dovresti preoccuparti.

In effetti, il tipo di annuncio della storia lo sta uccidendo su Instagram, ma per Facebook la situazione non potrebbe essere più opposta.

Essendo il posizionamento pubblicitario più costoso, con un costo medio per clic di $ 0,55 e con la percentuale di clic più bassa, di circa lo 0,09%, questo è sicuramente l’ultimo posizionamento pubblicitario su Facebook che dovresti considerare se vuoi ottimizzare i tuoi costi e avere ottimi risultati risultati.

CARICAMENTO IN CORSO
. . . commentare e Di più!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *