5 modi creativi per utilizzare la libreria di annunci di Facebook a tuo vantaggio

La libreria di annunci di Facebook sta ancora scuotendo l’ecosistema del marketing digitale.

Questo strumento offre agli esperti di marketing l’accesso gratuito per “spiare” le immagini degli annunci, i titoli, il testo, la formattazione, la durata della pubblicazione, i test A/B e altro ancora.

Ti dà anche una visuale sulle pagine di destinazione di qualsiasi annuncio attualmente attivo su Facebook, Messenger e Instagram.

Screenshot da Facebook, febbraio 2022

Considerando che Facebook cattura uno dei più grandi segmenti di pubblico pubblicitario del World Wide Web (stimato in 2,91 miliardi di persone) per un costo per clic incredibilmente competitivo di $ 0,43, non c’è da meravigliarsi se i marketer stanno spendendo i loro dollari per questo canale digitale.

Perché Facebook ci ha dato la libreria di annunci di Facebook

Facebook inizialmente ha creato la libreria di annunci per aumentare la trasparenza negli annunci politici nel tentativo di ridurre le pretese di interferenze elettorali.

Fortunatamente per gli esperti di marketing, lo scopo della libreria di annunci si è evoluto oltre a fornire chiarezza elettorale.

I marketer digitali preferiscono questo strumento per modificare, ottimizzare e ispirare le loro campagne pubblicitarie su Facebook.

Altri modi per sbloccare i vantaggi della libreria di annunci di Facebook

Questo non è un elenco esaustivo di ciò che puoi fare con la Libreria inserzioni di Facebook per migliorare le tue inserzioni di Facebook, ma ti darà una spinta nella giusta direzione.

1. Esponiti ad altri settori

La prima cosa che tendiamo a fare quando siamo nella Libreria inserzioni di Facebook è sbirciare oltre il recinto per vedere qual è la nostra concorrenza diretta.

Mettiti al tappeto!

Guardare gli annunci della concorrenza è un grande vantaggio e ci sono così tanti altri settori e marchi a cui guardare che hanno grandi idee.

Perché non trovare un marchio che ti piace o che è un settore complementare al tuo?

Guarda gli annunci dei loro concorrenti e guarda cosa fanno bene, cosa hanno in comune, quali strategie usano e cosa vuoi emulare.

Quindi inizia il test.

2. Trova la differenza con i test A/B

Una delle grandi cose della Libreria inserzioni di Facebook è che puoi facilmente vedere diverse versioni dello stesso annuncio che i marchi utilizzano per i test divisi.

Test A/B, come molti altri aspetti del marketing digitale come l’email marketing, le pagine di destinazione, ecc. – è fondamentale per il successo di una campagna Facebook.

Proprio come i test che facevi da bambino in cui dovevi individuare la differenza, il tuo compito è identificare gli elementi da testare.

Copia diversa, stessa immagine?

Inviti all’azione diversi?

Facebook semplifica e velocizza la creazione di un elenco di controllo delle funzionalità pubblicitarie per il test A/B per il tuo prossimo annuncio.

Se lo fanno i grandi marchi, dovresti esserlo anche tu.

3. Vedi tendenze e longevità

Se passi un po’ di tempo a sfogliare la Libreria inserzioni di Facebook, alla fine troverai tendenze in termini di design, layout, offerte e altro ancora.

Altri marchi utilizzano annunci video, annunci a carosello, annunci illustrati, annunci di presentazioni e così via?

Questa può essere una buona guida su dove il pubblico della rete di destinazione è favorevole.

Puoi anche vedere quali annunci sono stati pubblicati per un po’, il che significa che stanno funzionando!

Puoi trovarlo controllando quando l’annuncio è stato lanciato per la prima volta.

Facebook mostra queste informazioni liberamente, quindi non perderle.

Questa è una visione incredibilmente preziosa del rendimento dell’annuncio.

Gli annunci attivi che vengono pubblicati per molto tempo possono indicare che stanno ottenendo buoni risultati con gli utenti di Facebook.

Solo per stimolare un po’ le tendenze, puoi prendere un altro punto di vista strategico sulle tendenze degli annunci di Facebook: vedere una tendenza chiara può anche essere un’opportunità per creare immagini completamente diverse.

Potrebbe aiutarti a distinguerti dalla massa.

4. Ottieni il salto sui concorrenti usando i segnali di tempo

Sebbene la creatività e la copia siano importanti per qualsiasi annuncio di Facebook, i tempi – o i tempi di esecuzione – sono fondamentali per il successo della campagna.

Se il tuo annuncio è troppo presto, il tuo pubblico non sarà pronto.

È troppo tardi e potresti perdere opportunità.

Prendi spunto dagli inserzionisti di successo nel tuo spazio quando si tratta di tempismo e adattalo alle tue campagne.

Ciò è particolarmente utile quando fai un salto su eventi ad alto budget nel tuo calendario di marketing come Ritorno a scuola, San Valentino o Black Friday.

Utilizza i dati storici nella Libreria inserzioni di Facebook per cronometrare con precisione la tua prossima campagna.

5. Mappatura dell’imbuto

Gli annunci non sono fini a se stessi: di solito sono costruiti pensando al percorso del cliente o alla canalizzazione.

L’annuncio indirizza il traffico verso una destinazione; di solito, una pagina di destinazione finemente realizzata per suscitare un’azione dal visitatore.

Non solo la Libreria inserzioni di Facebook ti consente di vedere quali annunci sono in esecuzione, ma puoi anche seguire la canalizzazione dei tuoi concorrenti con un clic.

Fallo: fai clic e scendi nella tana del coniglio.

Dove ti porta l’annuncio?

È una pagina Facebook con prodotti Facebook?

Sei stato inviato a un negozio online con un prezzo o un’offerta speciale o una pagina protetta che richiede un indirizzo e-mail per accedere a informazioni di alto valore?

Forse puoi trovare una pagina di destinazione progettata su misura che offre una prova gratuita.

Vivi il viaggio come se fossi un cliente e utilizza queste informazioni per la tua prossima strategia di canalizzazione della campagna.

Conclusione

Vale la pena notare che gli inserzionisti valutano solo l’ultima parte della loro – e tua – strategia di annunci di Facebook.

Non abbiamo accesso o visibilità ai criteri o al contesto di targeting del pubblico di nessuno, alla rete del pubblico o alla spesa pubblicitaria di nessuno, ma solo alle creatività pubblicitarie.

Non compatibile!

Anche senza i dati di targeting di una campagna, vale la pena esplorare concetti creativi.

Mentre alcuni inserzionisti vedono questa chiarezza come una minaccia, molti vedono la Libreria inserzioni di Facebook come un’opportunità.

Gli esperti di marketing lo vedono come una porta aperta all’ispirazione creativa quando sono in una routine pubblicitaria, hanno bisogno di un piccolo aiuto con la loro prossima campagna pubblicitaria su Facebook o semplicemente vogliono intensificare il loro gioco nel marketing e ottenere un CTR migliore sui loro annunci.

Non lo dirò se non vuoi.

Più risorse:


Immagine in primo piano: metamorworks/Shutterstock

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *