Satya Nadella, CEO di Microsoft, parla di Xbox, Windows, integrazione e altro

Cosa hai bisogno di sapere

  • Microsoft ha recentemente pubblicato il suo rapporto sugli utili del primo trimestre dell’esercizio 2023, descrivendo in dettaglio le sue entrate negli ultimi mesi.
  • Giovedì, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha pubblicato la sua lettera annuale agli azionisti.
  • La lettera discute il passato, il presente e il futuro di Microsoft su Xbox, Windows, il cloud e altro ancora.
  • Nadella ha anche dettagliato il continuo impegno di Microsoft per l’inclusività, l’accessibilità e la sicurezza.

Il mondo intero sta attraversando enormi cambiamenti economici, politici e tecnologici. Microsoft, in quanto una delle più grandi società di software al mondo, è interessata e può influenzare molte di queste evoluzioni.

Poco dopo che la società ha rivelato il rapporto sugli utili del primo trimestre 2023, Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha pubblicato la sua lettera annuale rivolta agli azionisti (si apre in una nuova scheda). La lettera dettagliata discute i recenti successi di Microsoft in vari settori e segmenti, i suoi attuali sforzi per evolversi e crescere e alcuni dei piani dell’azienda per il futuro e oltre.

Nadella ha aperto la sua lettera annuale ammettendo che il 2022 presenta un mondo molto diverso rispetto agli anni precedenti, dove Microsoft affronta nuove sfide. Nonostante queste sfide, la società ha registrato guadagni record nell’anno fiscale 2022 e continua a registrare buoni risultati nel nuovo anno fiscale. Nel suo rapporto sugli utili del primo trimestre FY23, Microsoft ha riportato una stima più elevata di $ 50,1 miliardi di entrate guidate da prodotti commerciali Windows come Microsoft 365, cloud e altro. La divisione Xbox ha anche registrato un aumento anno su anno delle entrate guidato dalle crescenti vendite delle sue console Xbox Series X e Series S di ultima generazione.

(Credito immagine: futuro)

Nadella ha evidenziato le collaborazioni in corso con varie organizzazioni e aziende come le ragioni di questo continuo successo, così come gli investimenti di Microsoft nel futuro del settore. Per contribuire a promuovere una crescita inclusiva, Microsoft si impegna a insegnare le competenze digitali essenziali a più di 10 milioni di persone entro il 2025, con oltre 250.000 di queste persone da reclutare nella forza lavoro della sicurezza informatica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *